global.blog.link.overview

Qualcosa con i social media

15.10.2018 |
  • Società

Oggi si celebra la Giornata mondiale delle bambine e delle ragazze. Ad occuparsi del blog Raiffeisen è quindi Chiara Battaglia. Ha 13 anni e ha trascorso due giorni di orientamento nel servizio comunicazione di Raiffeisen Svizzera. Un resoconto.

 

«Che lavoro ti piacerebbe fare da grande?» Chiara Battaglia frequenta il grado secondario e non sa ancora cosa rispondere a questa domanda. Le piacerebbe diventare un'attrice, ma se non dovesse sfondare a Hollywood, deve pensare ad un piano B. Un professione che ti appassioni e che non ti faccia pesare eccessivamente l'obbligo di svegliarsi presto la mattina. Il padre di Chiara lavora nel settore IT, ma la programmazione non fa per lei, che preferisce Instagram e Snapchat. Sui social media c'è sempre vita e poi le permettono di essere creativa e di restare in contatto con le persone. Anche i social media possono diventare un lavoro? Per scoprirlo, Chiara ha dedicato due giorni delle sue vacanze autunnali per farsi un'idea della comunicazione digitale di Raiffeisen Svizzera. Un resoconto.

Chiara legge il giornale "Finanz & Wirtschaft
Daily Business: Chiara dà un'occhiata alle notizie dal mondo finanziario.

Un giorno (il mio) in Raiffeisen Svizzera

Mi chiamo Chiara Battaglia e ho 13 anni. Ho ricevuto il compito dalla scuola di effettuare un paio di giornate di orientamento durante le vacanze autunnali. Ho svolto tale compito presso la Banca Raiffeisen, nel servizio «Comunicazione di marketing» e ora vi racconto i miei due giorni di orientamento.

Voi lo sapevate? Io no.

Mi è stato detto che Instagram, per esempio, sa dove ti trovi in un preciso momento, dove vivi, cosa ti piace fare e quali sono i tuoi migliori amici. Un giorno i social media ti conosceranno addirittura meglio del tuo partner. I social media sono qualcosa di molto grande e quando posti qualcosa, quel qualcosa resta per sempre su Internet; anche se si cancella un post, quel post è presente da qualche parte in questa enorme rete.

 

Per quale motivo ricevete pubblicità su Instagram?

La gente sa che i giovani sono più attivi su Instagram o Snapchat, piuttosto che su Facebook. Per questo, ad esempio, fanno pubblicità ai conti per la gioventù, perché sanno che la maggior parte dei giovani non ne ha uno. Su Facebook, invece, sono attive persone più grandi, che ricevono dunque pubblicità per un viaggio o un lavoro.

Chiara sitzt vor einem Bildschirm und kennt den Green Screen.
Studente veloce: Come nativa digitale, Chiara conosce rapidamente la sua strada intorno allo schermo verde.

Perché si usa il colore verde per il green screen?

Si usa il colore verde perché quasi nessuno si veste di verde, per cui è possibile utilizzare questo colore per lo sfondo. Se, per esempio, il green screen fosse di colore blu, non funzionerebbe più così bene, perché molte persone indossano il colore blu.

 

Cosa si vede nel programma Photoshop?

Ho imparato che la maggior parte delle immagini usa i pixel. Photoshop visualizza ogni singolo pixel di colore.

Un estratto da Instagramstory di Chiara sul suo blog post.
Conclusione: Un lavoro in cui è possibile utilizzare i social media in modo mirato è bello.

Potrei lavorare in questo ambito?

Personalmente, potrei immaginare di lavorare nell'ambito dei social media perché trascorro molto tempo su queste app e perché mi piace imparare cose nuove sui social media.

 

A 13 anni è presto per decidere cosa fare da grande. Chiara ha superato brillantemente i due giorni di orientamento. Chissà! Forse tra qualche anno la ritroveremo ogni giorno seduta nel nostro ufficio.