global.blog.link.overview

Cinque buoni motivi per organizzare una vacanza attiva in Ticino

25.07.2017 |
  • Esperienza

Il Ticino ha molto più da offrire delle temperature elevate e delle splendide passeggiate in riva al lago. Se fare due passi e prendere il sole vi sembra troppo ripetitivo, la «Sonnenstube» della Svizzera non potrà certo deludervi: con queste cinque proposte di escursione, il relax è garantito e non correte il rischio di annoiarvi. 

 

Escursione sul Monte Generoso

Escursione sul Monte Generoso

Escursione sul Monte Generoso

Il Monte Generoso è un vero paradiso per chi ama la natura e il movimento. Con un versante italiano e uno svizzero, il Monte spicca nel cuore di un'area naturale protetta e offre ben cinque percorsi escursionistici che si estendono per oltre 51 chilometri. Troverete ad esempio la Via dei Pianeti, percorribile in mezz'ora e quindi particolarmente adatta alle famiglie. Gli escursionisti più tenaci possono cimentarsi invece nel Percorso delle nevère, che in quattro ore attraversa splendide grotte in parte ancora nella neve, fino alla stazione di Bellavista. La fatica della salita è ricompensata dal panorama, che spazia dalla Pianura Padana al Lago di Como, fino alle Alpi Vallesane. Sullo stesso percorso si può imboccare anche il sentiero che porta al ristorante panoramico «Fiore di pietra», nuovo simbolo del Monte recentemente progettato e realizzato dall'architetto Mario Botta.

 

Fun Rafting sul Ticino

Fun Rafting sul Ticino

Fun Rafting sul Ticino

Nelle giornate calde bisogna rinfrescarsi. Chi non disdegna anche un po' di attività fisica sarà conquistato dalle discese di Fun Rafting sul Ticino. Il tratto navigabile tra Cresciano e Bellinzona, attraversa molti greti ghiaiosi della Valle Leventina. Lungo la discesa, della durata di quattro ore e mezza, rocce, castagni e spiagge ombreggiate dalle palme creano un'atmosfera mediterranea. Gli itinerari di Fun Rafting non richiedono particolari conoscenze o esperienze pregresse. I partecipanti conducono da soli l'imbarcazione lungo il corso del fiume con il supporto delle guide, che li affiancano in un secondo kayak.

 

Escursione ad alta quota dal Monte Tamaro al Monte Lema

Escursione ad alta quota dal Monte Tamaro al Monte Lema

Escursione ad alta quota dal Monte Tamaro al Monte Lema

Gli appassionati di escursioni non possono lasciarsi sfuggire la traversata dal Monte Tamaro al Monte Lema. Il percorso di circa quattro ore e mezza richiede un po' di allenamento, non tanto per la difficoltà (è classificato T2) quanto per la durata. L'escursione prevede inoltre due salite più impegnative. Si parte dalla celebre cappella di Santa Maria degli Angeli, costruita anch'essa su progetto di Mario Botta negli anni '90, all'Alpe Foppa (sopra Rivera) e decorata dai dipinti del pittore Enzo Cucchi. Da qui, in un'ora di cammino, si raggiunge la cima del Tamaro, a 1962 metri di altitudine, dove ha inizio la traversata dal panorama spettacolare. A partire da questo momento e durante l'intero percorso, la vista si allarga su Lago Maggiore, Centovalli e Locarno, e si estende fino alle Alpi Vallesane e Grigionesi, senza tralasciare neppure il Cervino. Il sentiero in vetta, e quindi l'escursione, termina dopo circa tre ore e mezza / quattro ore alla stazione del Monte Lema, direttamente al confine con la Lombardia.

 

Voli in parapendio sul Monte Tamaro

Voli in parapendio sul Monte Tamaro

Voli in parapendio sul Monte Tamaro

Per godere di una vista ancora più maestosa sul Monte Tamaro e sulle zone circostanti, basta allontanarsi… in parapendio. Nel mondo del parapendio il Ticino è noto per essere una delle zone di volo più splendide della Svizzera. Il Monte Tamaro è inoltre particolarmente indicato per chi vola per la prima volta. Il volo in parapendio biposto, dunque in compagnia di un pilota esperto, comincia sull'Alpe Foppa. Durante il volo, della durata di circa mezz'ora, la vista spazia dall'alta via fino al Monte Lema. Nelle giornate di bel tempo, il panorama si estende fino a Bellinzona, al Lago di Lugano, al Malcantone e al Lago Maggiore. Superati i 1'000 metri di altitudine, il volo termina a Bironico, nei pressi della stazione a valle di Rivera.

 

Gita in famiglia al Tamaro Park

Gita in famiglia al Tamaro Park

Gita in famiglia al Tamaro Park

A differenza delle escursioni in montagna e dei voli in parapendio, il Tamaro Park, situato ai piedi del Monte e lungo la cabinovia, è la destinazione ideale per le famiglie. Non lontano da Lugano, è fra le mete turistiche più amate del Ticino. Già nei pressi della stazione intermedia offre un concentrato di avventura adatto a ogni età: oltre ad un parco avventura, è disponibile anche una pista di downhill. Anche i più fanatici di adrenalina troveranno pane per i loro denti: «Tamaro Jumping» è un salto spettacolare, simile al bungee jumping, effettuato da una sorta di gru e ad un'altezza di circa 15 metri. 

Più in alto, sull'Alpe Foppa, gli amanti della velocità non rimarranno delusi: sulla tirolese, le persone assicurate soltanto ad un cavo, possono lanciarsi fino a 60 chilometri orari verso valle, in un volo di oltre 400 metri. La vicina pista da slittino può sembrare quasi troppo lenta, ma proprio per questo è perfetta per i più piccoli. Per chi desidera godersi ancora in tutta calma lo straordinario panorama del Monte Tamaro, il ristorante dell'Alpe Foppa è il luogo ideale per una sosta.