Le banche centrali manterranno bassi i tassi ancora a lungo

Anche durante la crisi del coronavirus il mercato ipotecario è rimasto stabile e le condizioni di finanziamento interessanti.

Andamento dei tassi dal 2000

 

 

 

 

Previsione sugli interessi per le ipoteche Raiffeisen

Previsione sugli interessi per le ipoteche Raiffeisen

 

 

Interessi ipotecari stabili

Lo sviluppo incredibilmente rapido di diversi vaccini contro il nuovo coronavirus ha migliorato l'umore sui mercati finanziari. Ciò non ha tuttavia cambiato nulla per quanto riguarda i tassi bassi, poiché le grandi banche centrali continuano a sforzarsi di mantenere ridotte le condizioni di finanziamento.

Sia la Banca centrale USA che la Banca centrale europea sono disposte ad acquistare tante obbligazioni quante sono necessarie a mantenere bassi i tassi. Inoltre, entrambe prevedono di tenere i tassi di riferimento bassi ancora per anni, anche quando la pandemia sarà superata. È favorevole a tale approccio non da ultimo anche l'elevato debito pubblico, che con la pandemia è di nuovo fortemente aumentato, superando nei paesi industrializzati il precedente record della Seconda Guerra Mondiale.

La BNS continua a sua volta a puntare su interventi sul mercato delle divise, anche dopo che la Svizzera è stata classificata come manipolatrice di valute dal Ministero delle finanze USA. La BNS vuole infatti evitare, se possibile, una riduzione dei tassi ancora maggiore in settore negativo. Un loro aumento, d'altra parte, non si prospetta ancora per diversi anni, per cui gli interessi ipotecari dovrebbero mantenersi vicini ai loro minimi storici. Temporanee oscillazioni verso l'alto o verso il basso non sono da escludere, ma in linea di principio le condizioni di finanziamento per la proprietà di abitazione rimangono molto interessanti.

 

Dove vanno i tassi d'interesse?

Abbonatevi alle previsioni dei tassi d'interesse per le ipoteche Raiffeisen e approfittate dei seguenti vantaggi:

 

  • ✓ rapida panoramica dell'evoluzione passata dei tassi di interesse
  • ✓ dichiarazioni informative sul livello attuale dei tassi di interesse
  • ✓ Prospettive sull'evoluzione futura dei tassi d'interesse