Impegno

Passaporto musei

Stampa

Ingresso gratuito nei più bei musei della Svizzera

In quanto soci Raiffeisen, con la vostra carta personale Maestro o V PAY e la MasterCard o Visa Card Raiffeisen potete accedere gratuitamente a oltre 500 musei, accompagnati da cinque bambini.

Ingresso libero – ecco come funziona

Come soci Raiffeisen, vi basterà presentare la vostra Carta Maestro, la MasterCard o la Visa Card personale della Banca Raiffeisen per entrare liberamente in oltre 500 musei della Svizzera con un massimo di cinque bambini o ragazzi sotto i 16 anni. A prescindere che siano i vostri figli, nipoti, figliocci o i loro compagni di giochi.

 

Suggerimenti di dicembre 2018 per le visite ai musei

Walter Bosshard / Robert Capa, La corsa alla Cina

Titolo dell'esposizione
Walter Bosshard / Robert Capa, La corsa alla Cina

Museo
Fondazione svizzera per la fotografia, Winterthur

Durata
Dal 22 settembre 2018 al 10 febbraio 2019

Lo svizzero Walter Bosshard ha forgiato il fotogiornalismo moderno. Nel 1930, quando i nuovi giornali illustrati riscossero un enorme successo, era già attivo in prima linea. I suoi reportage fotografici raggiunsero un pubblico di milioni di lettori e ne fecero un fotoreporter richiesto a livello internazionale. A partire dal 1931 Bosshard si concentrò sulla Cina fino a trasferirsi nel 1933 a Pechino. Intuì infatti, che il Regno di Mezzo avrebbe attraversato presto una profonda rivoluzione. Fotografando e scrivendo seguì la devastante guerra con il Giappone e la lotta di potere tra i nazionalisti e i comunisti, ma nello stesso tempo si immerse anche nella quotidianità. Fu il primo europeo a raggiungere nel 1938 le grotte dello Yan'an, punto d'incontro tra Mao e l'Armata Rossa. Bosshard si aggiudicò in tal modo la gara mediatica – precedendo anche Robert Capa, uno dei suoi amici e rivali del tempo. La mostra della Fondazione svizzera espone immagini nuove e ancora sconosciute di Walter Bosshard e le confronta con i reportage realizzati nello stesso periodo in Cina da Robert Capa.

Più informazioni

Delizioso. Cibi e bevande nel Medioevo

Titolo dell'esposizione
Delizioso. Cibi e bevande nel Medioevo

Museo
Castello di Chillon, Veytaux

Durata
Dal 14 settembre 2018

Il castello sul Lago Lemano vi invita ad un'esclusiva mostra sulla gastronomia medievale e sul galateo alla corte dei Savoia e a Chillon. I visitatori scopriranno, tra le altre sorprese, le ricette del Maître Chiquart, il capocuoco di Amadeo VIII di Savoia;  apprenderanno inoltre, perché anche i bambini bevessero vino e quali alimenti venivano consumati dai tre ceti sociali medievali: oratores, bellatores e laboratores.

Più informazioni

Amicizia e radicamento. Cuno Amiet tra Soletta e Oschwand

Titolo dell'esposizione
Amicizia e radicamento. Cuno Amiet tra Soletta e Oschwand

Museo
Museo d'arte di Soletta

Durata
Dal 22 settembre 2018 al 6 gennaio 2019

Con una mostra tematica si celebra il 150° compleanno dell'artista solettese

Cuno Amiet (1868 – 1961). Per lui l'arte  e la vita sono strettamente connesse e quindi il fulcro della mostra è incentrato sui luoghi più importanti per il pittore, la sua città natale Soletta e il suo luogo di residenza di lunga data Oschwand. Il racconto di una «storia di vita» viene illustrato in capitoli. La mostra dei dipinti in ordine convenzionale è suddivisa e strutturata con pannelli murali colorati. Su di essi verrà illustrato il contesto biografico con testi e documenti.

Più informazioni

Magritte. La Ligne de vie

Titolo dell'esposizione
Magritte. La Ligne de vie

Museo
MASI - Museo d'arte della Svizzera italiana, Lugano

Durata
Dal 23 settembre 2018 al 6 gennaio 2019

René Magritte è un artista che come nessun altro è riuscito a sottolineare il carattere inquietante delle cose ordinarie. La mostra permette ai visitatori non solo di ammirare dipinti straordinari, ma anche di scoprirne i segreti. Le settanta opere esposte riprendono i temi della conferenza «La ligne de vie», che è stata una delle poche occasioni in cui l'artista ha parlato del suo lavoro e delle sue fonti di ispirazione.

Più informazioni

 

I dieci musei più amati del Passaporto musei svizzeri

Museo Svizzero dei Trasporti di Lucerna

Al museo Svizzero dei Trasporti di Lucerna riceverete fino al 50% di sconto sul biglietto d’ingresso. Inoltre, anche due bambini con un’età inferiore ai  16 anni, che accompagnano un socio, ricevono uno sconto del 50% sul biglietto d’ingresso. Se durante la stessa giornata deciderete di visitare anche il Cineteatro, riceverete i biglietti per il programma giornaliero al prezzo speciale upgrade (bambini e adulti). In qualità di soci Raiffeisen, per beneficiare di tutti questi vantaggi, vi basterà presentare la vostra carta Maestro Raiffeisen o V PAY, Raiffeisen MasterCard o Raiffeisen Visa Card con il contrassegno del societariato.