Modelli ipotecari e interessi

Arriva il SARON; il Libor se ne va

Stampa

Il tasso Libor ha i giorni contati. L'autorità britannica di vigilanza sui mercati finanziari intende supportare la determinazione del tasso d'interesse da parte di selezionate banche fino a non oltre la fine del 2021. Il mercato ipotecario in Svizzera e i proprietari immobiliari dovranno quindi affrontare un importante cambiamento. Raiffeisen si è preparata al passaggio. 

 

Le principali informazioni su SARON e Libor

  • Raiffeisen continuerà a concedere ipoteche Libor
  • SARON sostituirà il Libor in franchi
  • Con SARON il pagamento degli interessi sarà noto poco prima della fine del periodo d'interesse
  • Il tasso d'interesse SARON si basa su transazioni effettive
  • Nel 2020 Raiffeisen lancerà la prima ipoteca SARON
  • Entro la fine del 2021 il Libor apparterrà al passato

 

Quando lancerà Raiffeisen la prima ipoteca SARON?

Presumibilmente fino alla fine del 2021 il Libor continuerà a essere presente nelle operazioni bancarie di tutti i giorni, poi dovrebbe essere definitivamente abrogato. Ma anche dopo l'eliminazione del Libor l'offerta di ipoteche di Raiffeisen comprenderà prestiti ipotecari a tasso variabile: nel corso del 2020 Raiffeisen prevede infatti il lancio di un'ipoteca SARON. Vi informeremo tempestivamente in merito a eventuali modifiche o possibili prodotti alternativi

 

Cosa significa l'abolizione del Libor per la concessione di ipoteche?

Per il momento, la prevista sostituzione del Libor tramite il SARON non incide in nessun modo sull'offerta di prodotti di Raiffeisen. Fino al momento dell'introduzione dei nuovi prodotti SARON, Raiffeisen continuerà a concedere ipoteche Libor, per lo più con una durata massima fino alla fine del 2021. Le posizioni già esistenti restano invariate. Anche dopo l'eliminazione del Libor l'offerta di ipoteche delle Banche Raiffeisen comprenderà prestiti ipotecari a tasso variabile.

 

Cosa accade con le nuove stipulazioni di ipoteche Libor?

Già dall'autunno del 2017, all'interno della convenzione di prodotto relativa alle nuove stipulazioni di ipoteche LiborFlex, Raiffeisen fa presente ai propri clienti che in caso di eliminazione del tasso Libor si applica un tasso d'interesse definito da Raiffeisen stessa. A prescindere da questa clausola, su richiesta del cliente l'ipoteca LiborFlex può essere convertita in qualsiasi momento in un altro modello ipotecario offerto dalla Banca. Se il debitore non opta per un altro modello ipotecario prima della conclusione della durata dell'ipoteca LiborFlex o prima dell'eliminazione del tasso Libor, sarà mantenuta l'ipoteca LiborFlex come prestito ipotecario a tasso variabile. 

 

Avete altre domande sul SARON o sul Libor?

Per altre domande alle quali non abbiamo risposto in questo documento, rivolgetevi alla vostra Banca Raiffeisen.

 

Nota legale

® SARON è un marchio distintivo registrato di Swiss Exchange SA («SIX Swiss Exchange»). SIX Swiss Exchange ha dato origine a SARON e ai dati ivi contenuti. SIX Swiss Exchange non ha partecipato in alcun modo all’elaborazione delle informazioni contenute nel presente documento. SIX Swiss Exchange non fornisce alcuna garanzia e declina qualsiasi responsabilità (derivante sia da condotte negligenti sia da comportamenti di altro tipo) in relazione alle informazioni contenute nel presente documento, tra cui anche in merito alla loro precisione, adeguatezza, correttezza, completezza, puntualità e idoneità per qualsiasi scopo, nonché per eventuali errori, omissioni o interruzioni in SARON o nei suoi dati. È vietata qualsiasi diffusione o inoltro delle informazioni provenienti da SIX Swiss Exchange.