Idee agli investimenti

Idea di attuazione – Il ceto medio asiatico

global.content.print

A seguito del costante avvicinamento della prosperità nei paesi emergenti al livello delle nazioni industrializzate, aumenta fortemente anche la percentuale della classe media di questi paesi.

A causa dell'enorme numero della popolazione, in numeri assoluti questa crescita avviene a un ritmo molto elevato. Solamente nell'area asiatico-pacifica, ad esempio, entro il 2030 la classe media sarà passata dagli attuali 1.5 miliardi circa a quasi 3.5 miliardi di persone. La crescita della classe media viene accompagnata dalla la crescita delle spese per i consumi. Quando, a seguito dell'aumento del reddito, una volta coperti i fabbisogni primari restano a disposizione sempre più mezzi per soddisfare i fabbisogni di consumo, dovrebbe aumentare anche la domanda di prodotti e servizi che non servono unicamente per soddisfare le necessità di base.

 

Il ceto medio in Asia cresce a ritmo rapido

Consideriamo pertanto opportuno un investimento nei titoli ciclici di imprese che si occupano di fornire i relativi prodotti e servizi, traendo vantaggio dalla crescita del ceto medio in Asia.

Chart  Idea di attuazione

L'Asia come principale motore di crescita

 

La crescita spinge i consumi

Il reddito famigliare in Cina continua a crescere imperterrito. Il salario medio in Cina è triplicato.

  • Con la costante ripresa economica dei paesi emergenti rispetto ai paesi industrializzati cresce anche il ceto medio locale.
  • Quindi solo nell'area Asia-Pacifico entro il 2030 il ceto medio dovrebbe aumentare di 2 miliardi di persone.
  • Il ceto medio ha a disposizione sempre più mezzi per soddisfare le proprie esigenze consumistiche.