Conferenza «Densificazione e cultura urbanistica» (04.03.2019)

Stampa

Il 4 marzo si è tenuta la prima conferenza sulla cultura della costruzione e sulla densità abitativa. Promotrice dell'iniziativa è stata l'associazione Green Building, che dal 2010 si impegna a favore dell'edilizia sostenibile in Svizzera. Insieme al partner dell'evento, l'Ufficio federale della cultura (UFC), e a circa 60 figure decisionali della politica, dell'architettura e dell'edilizia, è stato fatto un primo bilancio della situazione.

A che punto siamo oggi nell'annosa questione della densità abitativa e della cultura della costruzione? La densità ha rovinato l'estetica? Quali misure progettuali devono essere adottate e come possiamo applicare i requisiti in materia di tecnica energetica in modo che non risultino fuori contesto?

Dopo un breve discorso di benvenuto tenuto dall'ospite Simon Reber, Responsabile Eventi del Forum Raiffeisen, Peter Burkhalter ha dato inizio alla discussione, sottolineando l'importanza dell'argomento e del confronto tra i gruppi di interesse coinvolti. È solo dalla collaborazione tra architetti, sovrintendenti delle belle arti e settore edile che la densità abitativa può diventare sostenibile e può nascere una relazione tra attività costruttiva e cultura.

Al termine della conferenza è intervenuto Oliver Martin, Responsabile Patrimonio culturale e monumenti storici dell'UFC, che ha fatto notare l'importanza della cultura della costruzione e l'equilibrio che deve necessariamente instaurarsi tra tecnologia, economia e cultura. Dopo la sua relazione iniziale, ha discusso delle sfide centrali insieme a Stefan Cadosch, Presidente della Società svizzera degli ingegneri e degli architetti (SIA), Balz Halter, Presidente del Consiglio di Amministrazione della Halter AG, e Peter Schilliger, Consigliere nazionale PLR del Canton Lucerna e Amministratore delegato della Herzog Haustechnik AG. In merito al problema della densificazione e cultura urbanistica, i partecipanti alla tavola rotonda si sono trovati inaspettatamente d'accordo su diversi punti. In particolare, sono state sottolineate tematiche quali l'importanza della cultura della costruzione per l'accettazione della densità abitativa tra la popolazione, il ruolo decisivo della progettazione urbanistica e della legislazione comunale e la compatibilità tra estetica ed efficienza energetica.