Affari politici

Legge sul riciclaggio di denaro

Stampa

Con la modifica della legge sul riciclaggio di denaro (LRD), il Consigliio federale prosegue la sua strategia sulla politica dei mercati finanziari per una piazza finanziaria svizzera competitiva e tiene conto delle principali raccomandazioni del rapporto nazionale sulla Svizzera del Gruppo d'azione finanziaria (GAFI).

 

Nell'ambito dell'ultimo rapporto nazionale, il GAFI ha individuato i punti deboli della legislazione e dell'efficacia delle direttive inerenti alle misure di difesa contro il riciclaggio di denaro, oltre ad esprimere le raccomandazioni del caso. Con la modifica della LRD, il Consiglio federale intende prendere in considerazione tali raccomandazioni e strutturare in maniera più efficiente la lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo.

Gli obblighi previsti dalla proposta (verifica dell'identità del titolare effettivo e aggiornamento dei dati del cliente) comporteranno un notevole onere amministrativo per Raiffeisen. Ciononostante, Raiffeisen accoglie favorevolmente l'iniziativa del Consiglio federale di mettere in pratica le raccomandazioni del GAFI. Da un lato, è nell'immano interesse della piazza finanziaria e commerciale essere liberata in tempi brevi dall'intenso processo di chiarimento del GAFI, in cui la Svizzera si trova dal 2016. Inoltre, occorre evitare di rimanere invischiati in tale processo di chiarimento per ragioni legate alla reputazione e riflessioni inerenti all'equivalenza, altrimenti la Svizzera continuerebbe ad essere sorvegliata rigorosa¬mente dal GAFI e dovrebbe rendere conto regolarmente dei motivi per cui non è riuscita ad adeguare la legge in materia di lotta al riciclaggio di denaro.

D'altro canto, è evidente, anche grazie alla pubblicazione dei cosiddetti FinCen File, che la pressione internazionale al rafforzamento dei dispositivi di difesa contro il riciclaggio di denaro rimarrà elevata. Raiffeisen è convinta che la Svizzera, quale piazza finanziaria leader, può offrire il proprio contributo alla lotta internazionale contro il riciclaggio di denaro e che, a tal scopo, debba varare una legge efficace in materia.

Il progetto di legge è attualmente in discussione nelle due Camere federali.