Novità

29.12.2020

Comunicazione importante sul numero di conto (IBAN) e sul numero di deposito

Stimate clienti, stimati clienti,

a seguito dell‘introduzione del nostro nuovo sistema informatico, due anni fa a tutti i conti Raiffeisen è stato assegnato un nuovo numero di conto (IBAN) e tutti i depositi Raiffeisen hanno ricevuto un nuovo numero di deposito. Da allora su estratti, registri e avvisi, nonché nel Raiffeisen e-banking, sono visibili sia i numeri vecchi, sia quelli nuovi.

A partire da aprile 2021, nell‘e-banking e nei vostri documenti bancari saranno riportati solamente i nuovi numeri.

Quando trasmettete i dati a terzi, vi preghiamo di utilizzare solamente i nuovi numeri di IBAN e di deposito.
Naturalmente, la corretta gestione delle vostre operazioni bancarie continuerà ad essere garantita anche in caso di utilizzo dei vecchi numeri di IBAN e di deposito.

Vi supportiamo nell‘utilizzo del nuovo IBAN

Nei vostri ordini permanenti in essere e nei modelli di pagamento nell‘e-banking con un conto beneficiario Raiffeisen viene automaticamente utilizzato il nuovo IBAN. Non dovete eseguire alcuna operazione al riguardo.

Per agevolare l‘utilizzo del nuovo IBAN presso terzi (operatori di telefonia, casse malati, casse di compensazione, casse pensioni, ecc.) stiamo cercando di implementare gli adeguamenti nel modo più automatico possibile. A questo fine, contatteremo questi soggetti terzi e comunicheremo loro il vostro nuovo IBAN (sulla base del numero vecchio).

AVVISO IMPORTANTE:
se siete d‘accordo con il summenzionato utilizzo automatico del nuovo IBAN, non dovete fare nulla.

Viceversa, se non siete d‘accordo con l‘utilizzo automatico del vostro nuovo IBAN presso soggetti terzi, comunicatecelo entro la fine di febbraio 2021 contattando il vostro consulente.


Vi ringraziamo per la fedeltà e la fiducia nei confronti della nostra Banca.
Per il prossimo anno vi auguriamo ogni bene e soprattutto di restare in salute!

La Vostra Banca Raiffeisen Losone Pedemonte Vallemaggia