Credito d'esercizio – Finanziamento aziendale a breve termine

Tassi d'interesse di riferimento alternativi al Libor

Stampa

L'autorità britannica di vigilanza sui mercati finanziari ha reso noto che interromperà la determinazione del Libor entro fine 2021. La sostituzione significa che, a partire dal 2022 saranno utilizzati tassi d'interesse di riferimento alternativi. Scoprite quali cambiamenti comporta questo passaggio e cosa significa per i finanziamenti.
 

Aspetti principali in breve:

  • Alla fine del 2021 il Libor (London Interbank Offered Rate), il principale tasso d'interesse di riferimento per i finanziamenti, sarà sospeso nelle valute franco svizzero, euro, yen e sterlina britannica. Nel dollaro USA i fixing Libor continueranno a esistere fino a giugno 2023, ma nuove operazioni non saranno più possibili già a partire dal 31 dicembre 2021.
  • Nelle diverse aree monetarie, il Libor sarà sostituito da tassi d'interesse di riferimento alternativi (cosidd. ARR, Alternative Reference Rates), in Svizzera dal SARON (Swiss Average Rate Overnight).
  • La determinazione dei tassi d'interesse di riferimento si basa su transazioni reali e pertanto è più trasparente del Libor, il quale si basa in gran parte su stime di un selezionato pannello bancario.
  • A differenza del Libor, gli ARR sono tassi di riferimento giornalieri.

 

Cambiamenti sulle piazze finanziarie mondiali

L'autorità britannica di vigilanza sui mercati finanziari (Financial Conduct Authority – FCA) ha reso noto che supporterà la determinazione del Libor solo fino a fine 2021, risp. 2023 per selezionate durate Libor in USD. A seguito di questa decisione, per le cinque valute precedentemente coperte dal Libor (CHF, EUR, GBP, USD, JPY) saranno utilizzati tassi d'interesse di riferimento alternativi. Nelle varie aree monetarie, le raccomandazioni relative agli standard di mercato e al passaggio agli ARR avvengono tramite i rispettivi gruppi di lavoro nazionali. Il calcolo e la gestione dei tassi d'interesse sono effettuati da istituti bancari o di borsa.

 

Panoramica ARR dei mercati e delle valute principali

Valuta

Tasso d'interesse di riferimento

Gruppo di lavoro

Gestione dei tassi

Prima pubblicazione dal

Franco svizzero (CHF)

SARON

(Swiss Average Rate Overnight)

Gruppo di lavoro nazionale sui tassi di riferimento in franchi

Swiss Stock Exchange (borsa svizzera SIX)

2009

Euro (EUR)

€STR

(Euro short-term rate)

Gruppo di lavoro sui tassi privi di rischio in euro

Banca centrale europea

2 ottobre 2019

Sterlina inglese (GBP)

SONIA
(Sterling Overnight Index Average)

Working Group on Sterling Risk-Free Reference Rates

Bank of England

1997; rielaborazione al 23 aprile 2018

Dollaro USA (USD)

SOFR

(Secured Overnight Financing Rate)

Alternative Reference Rates Committee

Federal Reserve Bank of New York

3 aprile 2018

Yen (JPY)

TONA

(Tokyo Overnight Average Rate)

Cross-Industry Committee on Japanese Yen Interest Rate Benchmarks

Bank of Japan

1992

 

Cosa cambia per le imprese con il passaggio?

Per la clientela aziendale, l'introduzione degli ARR significa che ora per i finanziamenti si utilizzeranno i tassi d'interesse di riferimento delle rispettive aree monetarie. Gli ARR si differenziano tra loro in alcuni punti (vedere prossimo paragrafo). Una caratteristica comune a tutti è però il fatto che si tratta di tassi di riferimento giornalieri che vengono capitalizzati per una determinata durata. A seguito di questa capitalizzazione orientata al passato, la determinazione degli interessi è possibile solo alla fine del periodo d'interesse. La modifica più rilevante per le aziende sarà quindi il distacco del vincolo d'interesse dal vincolo di capitale. Permane il vincolo di capitale, ma viene meno il vincolo d'interesse.

Le modifiche fondamentali sono:

  • il tasso d'interesse da erogare può essere calcolato e reso noto solo alla fine del periodo d'interesse 
  • il metodo di calcolo è consultabile pubblicamente e trasparente – si basa su transazioni di mercato 
  • il rischio di modifica degli interessi passa da periodico a giornaliero

 

Panoramica delle principali differenze Libor – ARR 

Tasso d'interesse di riferimento

Libor

ARR

Metodo di calcolo

Il calcolo si basa sui pagamenti di interessi di un selezionato pannello bancario

Basato su transazioni con un volume notevolmente più elevato nei mercati sottostanti

Durate

L'interesse dipende dalla durata. Le durate sono overnight, 1 settimana, 1 mese, 2 mesi, 3 mesi, 6 mesi e 12 mesi

Interessi giornalieri (overnight)

Rischio di modifica degli interessi

Rischio di modifica degli interessi periodico

Rischio di modifica degli interessi giornaliero

Garantito/non garantito

Non garantito

Garantito: SARON e SOFR

Non garantito: €STR, SONIA e TONA

Il Libor è un tasso d'interesse di riferimento che si basa su valutazioni di esperti di banche selezionate, mentre i tassi d'interesse di riferimento alternativi (ARR) si basano su transazioni effettivamente eseguite. La determinazione degli interessi del Libor era quindi orientata al futuro. Al contrario, gli ARR sono tassi d'interesse overnight orientati al passato.