Tipi di finanziamento

Ipoteca eco per imprese

Stampa

Che cos'è un'ipoteca eco? 

L'ipoteca eco premia l'edilizia ecologica. Chi ci fornisce il certificato Minergie o un certificato energetico cantonale degli edifici CECE (classe A per nuove costruzioni / almeno classe C per vecchi immobili in connessione con un investimento attuale di ristrutturazione) ha diritto alla concessione dell'Ipoteca eco con interessi attraenti.


Quali sono i vantaggi dell'ipoteca eco?

  • attenuante
    Ottenete una riduzione degli interessi se dimostrate di costruire o rinnovare secondo lo standard Minergie o se possedete un certificato energetico cantonale degli edifici CECE valido.
  • variabile
    Come modello base potete scegliere un'ipoteca fissa o variabile.
  • sostenibile
    Scegliete una soluzione di comfort ed ecologia al passo con i tempi.


Come funziona l'ipoteca eco?

Costruendo o ristrutturando secondo lo standard Minergie o presentando un certificato energetico cantonale degli edifici CECE (classe A per nuove costruzioni/ almeno classe C per vecchi immobili in connessione con un investimento attuale per ristrutturazioni) potete godere di una riduzione sugli interessi del finanziamento.

Minergie è un'etichetta di qualità che testimonia un utilizzo sostenibile dell'energia negli edifici nuovi e ristrutturati. Il certificato energetico cantonale degli edifici CECE riporta i consumi energetici di un edificio abitativo in presenza di un utilizzo standard di riscaldamento, acqua calda, illuminazione e altre utenze elettriche. Presentate alla vostra Banca il certificato Minergie oppure un certificato energetico cantonale degli edifici CECE relativo all'oggetto da finanziare e otterrete una riduzione sul tasso d'interesse. Entrambi i certificati non devono essere più vecchi di 5 anni e devono essere rilasciati da un esperto opportunamente certificato.

In caso di un passaggio anticipato a un'altra banca, Raiffeisen ha diritto al rimborso della riduzione degli interessi concessa. Richiedete subito informazioni sulle condizioni attuali alla vostra Banca Raiffeisen.  


A cosa si deve fare attenzione nell'ambito dell'ipoteca eco?

Aspetti di rischio

Dalla scelta del modello base – ipoteca fissa o variabile – discendono diverse considerazioni riguardo al rischio. Con un'ipoteca fissa l'addebito degli interessi è costante per tutta la durata dell'ipoteca ed è pertanto possibile definire con precisione il proprio budget. Ma alla scadenza si dovrà rinegoziare il finanziamento della propria abitazione, e precisamente ai tassi di mercato in quel momento prevalenti. Con l'ipoteca variabile l'onere degli interessi può variare, ma corrisponde pur sempre ai tassi di mercato. Osservando il termine di preavviso è inoltre possibile passare con facilità e rapidità ad un altro modello ipotecario. Le offerte con riduzione degli interessi non sono cumulabili.

Scheda del prodotto ipoteca eco (PDF, 175.4KB)

Altri informazioni sul tema CECE

Altri informazioni sul tema Minergie