Operazione documentaria – importare ed esportare in sicurezza

Dettagli su credito documentario all'importazione ed all'esportazione

Stampa

Credito documentario all'importazione

Descrizione

Il credito documentario all'importazione è un credito documentario che viene aperto per vostro conto per l'importazione di merci e servizi. In questo caso, voi siete la parte debitrice (importatore). Il beneficiario del credito documentario è il venditore (esportatore) all’estero.

In quanto acquirenti incaricate la vostra banca dell’apertura di un credito documentario all'importazione. La vostra banca garantisce al venditore il pagamento di un determinato importo (promessa di pagamento), se il venditore entro la durata di validità del credito documentario soddisfa le condizioni concordate del credito documentario.

La banca che apre il credito documentario adempie a questa promessa di pagamento, non appena tutti i documenti prescritti sono disponibili e le condizioni del credito documentario sono state rispettate. Il credito documentario all'importazione garantisce quindi che l'esportatore riceva il denaro e voi la merce o il servizio.


Gestione

Già durante le vostre trattative con il venditore fate attenzione che le condizioni contrattuali siano definite completamente e chiaramente e che siano accettabili anche per l'esportatore. Ciò vi rende più facile inserire queste condizioni contrattuali nel credito documentario.

Dopo le trattative contrattuali con il venditore incaricate la vostra Banca Raiffeisen di aprire con il formulario «Ordine di apertura di un credito documentario irrevocabile» (PDF, 149.8KB) il credito documentario all’importazione.


Funzionamento

Il credito documentario all'importazione è un impegno eventuale all’interno di un limite di credito messo a vostra disposizione. Questo limite è in bianco o coperto da garanzie. In caso di un impegno eventuale la banca non vi presta denaro, ma si assume l’obbligo di garantire per vostro conto il vostro impegno.

Il credito documentario all'importazione è un impegno autonomo della Banca Raiffeisen nei confronti del beneficiario (dell'esportatore rispettivamente della sua banca). Ciò significa che la vostra Banca Raiffeisen deve pagare dietro consegna dei documenti redatti conformemente alle disposizioni contenute nel credito documentario. Questo pagamento viene successivamente addebitato al vostro conto.

Per la creazione di un limite di credito relativo al credito documentario all'importazione, la Banca Raiffeisen deve effettuare un processo di verifica del credito. A seconda dell'entità, questo processo può avere una durata tra 48 ore e diversi giorni. Tenetelo presente e contattate tempestivamente la vostra Banca Raiffeisen.


Credito documentario all'esportazione

Descrizione

L'acquirente estero (importatore) è il committente del credito documentario all'esportazione. Il credito documentario all'esportazione viene aperto a vostro favore. Ricevete una promessa di pagamento della banca dell'importatore (banca emittente) prima dell'inizio della fornitura rispettivamente della produzione.

In quanto clienti della Banca Raiffeisen, siete la parte che deve fornire le merci o i servizi secondo il contratto (esportatore) e che consegna tempestivamente i documenti redatti conformemente alle disposizioni contenute nel credito documentario. Come contropartita, all'adempimento delle condizioni del credito documentario ricevete il pagamento da parte della banca estera. In caso di un credito documentario confermato, la vostra banca si impegna al relativo pagamento.


Gestione

Non appena sarete a conoscenza dell'imminente apertura del credito documentario all'esportazione, informate la vostra Banca Raiffeisen (per e-mail o lettera) – a titolo di informazione preliminare. La nostra partner gestionale vi informerà dell'apertura del credito documentario a vostro favore non appena riceverà i rispettivi documenti (SWIFT) dalla banca corrispondente.

Spedite i documenti richiesti nel credito documentario all’esportazione direttamente alla nostra partner gestionale al seguente indirizzo:

Banca Cantonale di Zurigo
Letters of Credit & Guarantees/IFA
Casella postale
CH-8010 Zurigo / Svizzera
SWIFT: ZKBKCHZZ80A

Nella vostra lettera di accompagnamento alla Banca Cantonale di Zurigo riferitevi al credito documentario all'sportazione che vi è già stato comunicato (indicando il numero di riferimento). Dopo la presentazione dei documenti redatti conformemente alle disposizioni contenute nel credito documentario e alla scadenza, la banca estera versa l'importo concordato sul vostro conto tramite Raiffeisen. L'accredito comprende l'importo netto (importo del credito documentario al netto delle commissioni e spese).

Con un credito documentario confermato viene versato sul vostro conto bancario l'importo netto secondo i termini di pagamento stipulati nel credito documentario, a prescindere dal fatto che la banca estera abbia già versato l'importo.


Funzionamento

Nel credito documentario all'esportazione la garanzia viene fornita dalla banca dell'importatore.