Canali e servizi

Traffico di dati con SWIFT FIN e FileAct

Stampa

Che cos'è SWIFT?

SWIFT consente ai clienti aziendali più grandi di gestire il traffico di dati con tutti i propri istituti finanziari a livello internazionale tramite una piattaforma di comunicazione uniforme e sicura. In questo modo, tutte le relazioni bancarie del cliente aziendale si possono gestire tramite un'unica interfaccia, semplificando anche il cash management. Utilizzate questo servizio anche per i vostri conti presso le Banche Raiffeisen.


Sicurezza

Lo scambio dei messaggi con SWIFT avviene secondo standard di sicurezza elevati, che garantiscono un'identificazione chiara del mittente e del destinatario dei messaggi, rendono impossibile un'interferenza durante la trasmissione dei dati e impediscono la perdita delle comunicazioni.  


Quali opzioni esistono per il collegamento a SWIFT?

Per il collegamento alla rete di comunicazione di SWIFT i clienti aziendali hanno a disposizione diverse opzioni:

  1. Impostazione di un proprio collegamento SWIFT a proprio nome e con accesso diretto a SWIFT.
  2. Gestione di un collegamento SWIFT a proprio nome tramite un service provider. Il service provider gestisce il collegamento SWIFT per il cliente aziendale, che opera però a proprio nome con SWIFT e i membri SWIFT.
  3. Utilizzo del collegamento SWIFT di una banca o di un fornitore di servizi che collabora con essa. In tal caso il cliente aziendale non opera nella rete SWIFT direttamente con il proprio nome, ma utilizza il collegamento SWIFT del suo fornitore di servizi terzo.

Per le opzioni 1 e 2 il cliente aziendale deve soddisfare una serie di requisiti definiti da SWIFT. Presso SWIFT questi servizi per la clientela aziendale sono conosciuti con il nome di «SCORE» e «MA-CUG». Queste opzioni sono consigliate solo per gruppi aziendali più grandi e che operano a livello internazionale.

In genere, nei gruppi aziendali è la centrale del gruppo a decidere quale opzione utilizzare per il collegamento a SWIFT.

 

Scambio dei dati tramite SWIFT FIN

Basi

La comunicazione tramite SWIFT FIN avviene con standard unitari, utilizzando i cosiddetti messaggi. Vi sono tanti tipi diversi di messaggi (MT), che vengono utilizzati a seconda dell'operazione finanziaria che deve essere supportata. Per il cash management delle aziende è rilevante solo un numero limitato di tipi di messaggio. I rigidi standard dei messaggi controllati da SWIFT nella rete SWIFT FIN consentono un elevato grado di automazione per l'elaborazione dei messaggi presso il destinatario.


Prestazioni di Raiffeisen

Raiffeisen supporta i seguenti tipi di messaggio nel traffico dei pagamenti con la clientela aziendale tramite SWIFT FIN:

  • MT940
    Invio di estratti conto (estratti giornalieri).
    Il cliente Raiffeisen ha la possibilità di scegliere se ricevere un estratto giornaliero anche per i giorni in cui non vengono effettuate registrazioni su un conto. L'invio degli estratti giornalieri avviene sempre nelle prime ore del mattino del giorno successivo alla registrazione.
  • MT942
    Invio di movimenti di conto intraday (trasmissione di registrazioni durante il giorno).
    L'invio di questi movimenti di conto avviene presso Raiffeisen tre volte al giorno. Il cliente Raiffeisen ha la possibilità di scegliere se ricevere movimenti di conto intraday del giorno anche se non sono state effettuate registrazioni sul conto.
  • MT101
    Assegnare ordini di pagamento
    Attivazione di ordini di pagamento di ogni genere (pagamenti nazionali, pagamenti esteri in tutte le valute supportate da Raiffeisen). In caso di attivazione di più pagamenti in un messaggio MT101, i pagamenti vengono contabilizzati singolarmente sul conto di addebito.

Scheda del prodotto SWIFT FIN (PDF, 193.6KB) 


Scambio dei dati tramite SWIFT FileAct

Basi

La comunicazione tramite SWIFT FileAct consente la trasmissione di qualsiasi file tra gli utenti SWIFT. Il contenuto di tali file non viene verificato da SWIFT.


Prestazioni di Raiffeisen

Raiffeisen supporta i seguenti formati di dati nel traffico dei pagamenti con la clientela aziendale tramite SWIFT FileAct:


Consegna del pagamento

  • pain.001
    Emettere ordini di pagamento nel formato internazionale ISO 20022 e ricezione delle risposte nel formato pain.002. Raiffeisen supporta diverse sottovarianti internazionali dei formati ISO 20022.
  • DTA
    Emettere ordini di pagamento nel formato svizzero DTA.


Avvisi relativi al conto

  • camt.053
    Estratti giornalieri nel formato internazionale ISO 20022.
  • MT940
    Estratti giornalieri nel formato SWIFT MT940.

Il cliente Raiffeisen può scegliere lo standard in base al quale ricevere gli estratti giornalieri. Inoltre, decide se ricevere un estratto giornaliero anche per i giorni in cui non vengono effettuate registrazioni su un conto. L'invio degli estratti giornalieri avviene sempre nelle prime ore del mattino del giorno successivo alla registrazione.
 

  • camt.052
    Movimenti di conto intraday (trasmissione di registrazioni nel corso del giorno) nel formato internazionale ISO 20022.
  • MT942
    Movimenti di conto intraday nel formato SWIFT MT942.

Il cliente Raiffeisen può scegliere anche qui lo standard in base al quale ricevere gli estratti del giorno attuale. L'invio dei movimenti di conto intraday tramite SWIFT FileAct avviene presso Raiffeisen sempre ogni ora a partire dalle ore 6:00 del mattino e termina alle ore 18:00. Il cliente Raiffeisen ha la possibilità di scegliere se ricevere i movimenti di conto intraday anche se non sono state effettuate nuove registrazioni sul conto.
 

  • camt.054
    Visualizzazione delle registrazioni nel formato internazionale ISO 20022. Dopo la contabilizzazione viene inviato al cliente Raiffeisen un avviso di registrazione.
  • camt.054
    Avviso di ricezione di PVR / LSV nel formato internazionale ISO 20022.
  • PVR/LSV
    Avviso di ricezione di PVR / LSV nel formato svizzero PVR. Il cliente Raiffeisen sceglie il formato con cui ricevere gli avvisi. L'invio avviene tre volte al giorno.

I parametri da utilizzare nella trasmissione SWIFT FileAct con Raiffeisen sono elencati in una scheda riassuntiva separata.

Scheda del prodotto SWIFT FileAct (PDF, 246KB) 

Ulteriori informazioni trovate sul sito web swift.com (in inglese)