La nostra Cassa pensioni

Compito e ambito

Stampa

In Svizzera la previdenza per vecchiaia, invalidità e decesso si basa sul principio dei 3 pilastri. I lavoratori che percepiscono un reddito annuo superiore alla soglia stabilita dalla legge si garantiscono il diritto a prestazioni assicurative AVS/AI e anche della previdenza professionale versando assieme al datore di lavoro contributi al 1° e 2° pilastro. Il 3° pilastro consente di disporre di un'ulteriore previdenza per la vecchiaia con privilegi fiscali su base privata.

La Raiffeisen Cassa pensioni assicura i collaboratori di Raiffeisen Svizzera, delle Banche Raiffeisen affiliate e delle imprese prossime a Raiffeisen Svizzera e i loro familiari nell'ambito della previdenza professionale ovvero del 2° pilastro. La stessa ha cura che voi, in qualità di assicurati, assieme alle prestazioni del 1° pilastro e della previdenza volontaria del 3° pilastro possiate mantenere il consueto stile di vita qualora, per vecchiaia, infortunio o decesso vi ritroviate a disporre di un reddito ridotto o restiate senza reddito.

Per assolvere a tale scopo essa gestisce, in quanto cassa mantello, un'assicurazione di rendita conformemente alle disposizioni della Legge federale in materia di previdenza per la vecchiaia, i superstiti e l'invalidità (LPP). Le prestazioni fornite superano di gran lunga le disposizioni della LPP, cioè i membri della Raiffeisen Cassa pensioni sono assicurati in un regime sovraobbligatorio.

Condizioni quadro legislative

La Raiffeisen Cassa pensioni, come tutte le istituzioni di previdenza, è soggetta alla Legge federale in materia di previdenza per la vecchiaia, i superstiti e l'invalidità (LPP).

La Raiffeisen Cassa pensioni è un'istituzione di previdenza con la forma giuridica di una cooperativa che gestisce l'assicurazione obbligatoria ai sensi della LPP per i datori di lavoro affiliati del Gruppo Raiffeisen. È iscritta nel registro per la previdenza professionale dell'Autorità di vigilanza sulle fondazioni e LPP della Svizzera orientale. Il piano di previdenza della Cassa è un cosiddetto Piano con primato dei contributi.

La LPP prescrive requisiti minimi che le istituzioni di previdenza devono rispettare. La Raiffeisen Cassa pensioni offre ai suoi membri prestazioni sovraobbligatorie che superano le disposizioni della LPP. La prova che sono soddisfatti i requisiti minimi viene fornita con un cosiddetto conto testimone.

Nell'ambito delle disposizioni di legge (leggi federali, ordinanze, direttive) le istituzioni di previdenza possono strutturare liberamente la loro organizzazione, cosa che permette una ripartizione dei compiti mirata ed efficiente. In qualità di organo strategico supremo, il Consiglio di amministrazione guida e controlla la Raiffeisen Cassa pensioni. Il Consiglio di amministrazione viene nominato dall'Assemblea dei Delegati (comitato politico supremo). L'Assemblea dei Delegati come anche il Consiglio di amministrazione sono composti in modo paritetico da rappresentati dei datori di lavoro e dei lavoratori. I dettagli sulla strutturazione e sull'organizzazione della nostra Cassa pensioni sono definiti nello statuto e nel Regolamento organizzativo. Maggiori informazioni sui nostri comitati sono disponibili alla voce Organizzazione .