Riscossione delle prestazioni

Pensionamento

global.content.print

Il nostro Regolamento di previdenza vi dà la possibilità di andare in pensione in un'età compresa tra i 58 e i 70 anni.

L'avere di vecchiaia da voi risparmiato durante la vita lavorativa attiva viene convertito in una rendita vitalizia al momento del vostro pensionamento. Ciò soddisfa l'obiettivo principale della previdenza professionale: darvi sicurezza finanziaria quando non lavorerete più. Avete però anche la possibilità di farvi versare in forma di capitale tutto o parte del vostro avere di vecchiaia. 

  • Avete la possibilità di scegliere liberamente, in accordo con il vostro datore di lavoro, il momento del vostro pensionamento nel periodo compreso tra i 58 e i 70 anni.
  • A partire dall'età di 58 anni potete anche optare per il pensionamento parziale per poter già godere di una parte delle vostre prestazioni di vecchiaia continuando a lavorare con un grado di occupazione ridotto fino al pensionamento residuo.
  • I beneficiari di una rendita d'invalidità ricevono una rendita di vecchiaia vitalizia a partire dall'età di pensionamento ordinaria.
Pensionamento

Pensionamento