Operazioni su divise per aziende

Strategia valutaria

Stampa

La volatilità delle valute estere aumenta costantemente. Per poter avere in futuro sicurezza di pianificazione, è pertanto indispensabile avere una strategia valutaria chiara. Raiffeisen vi offre supporto strategico per la gestione della vostra operatività in ambito valutario.

 

In questo modo troverete la vostra strategia

La consulenza strategica di Raiffeisen per la negoziazione di divise include l'analisi delle esposizioni valutarie e i rischi a esse associati, nonché la scelta e la definizione del vostro orientamento individuale strategico.

 

Quattro tipologie di strategia valutaria per la vostra copertura

Una strategia valutaria aiuta a definire quali sono gli strumenti adatti alla copertura dei vostri rischi di cambio. Quali imprenditori ottenete in tal modo una base di calcolo sicura, evitando sgradevoli scostamenti dal budget. In genere si distinguono quattro diverse tipologie di strategia:

Strategia Copertura fissa

1. Copertura fissa

Mettete in primo l'ottimizzazione e la sicurezza presente e futura della vostra liquidità? Allora la scelta giusta per voi è una strategia di copertura:

  • ottimizzate il vostro corso di copertura e i relativi costi 
  • rilevate i rischi attuali e futuri per coprirli o ridurli
  • utilizzate uno strumento semplice ed efficiente con pricing trasparente
Strategia Partecipazione

2. Partecipazione

Con una strategia di partecipazione lei beneficia di una strategia di copertura con rischio limitato  e, allo stesso tempo, l'opportunità di ottimizzare la gestione della liquidità:

  • monitoriamo gli ordini limitati 24 ore su 24
  • riceverete un'assistenza attiva e potrete così concentrarvi sul vostro core business
Strategia Ottimizzazione

3. Ottimizzazione

La strategia di ottimizzazione vi permette di gestire la liquidità dell'azienda con investimenti in divise. In questo modo, ottenete stabilità e diversificazione nel vostro portafoglio di liquidità:

  • grazie al trasferimento temporaneo delle giacenze in valuta estera ottimizzate la vostra liquidità
  • ottenete stabilità e diversificazione del vostro portafoglio di liquidità (diversificazione degli investimenti rispetto alle azioni o al mercato obbligazionario)
Strategia Negoziazione

4. Negoziazione

Anche nessuna strategia è una strategia. La selezione consapevole e attiva di una strategia con propensione al rischio vi permette di adeguare la vostra strategia in maniera rapida, flessibile, puntuale, dinamica e correlata agli eventi.

  • sfruttate il know how dei nostri specialisti esperti del mercato
  • grazie all'accesso diretto al mercato finanziario i vostri ordini saranno eseguiti tempestivamente e con efficienza
  • il pricing trasparente e le condizioni quadro eque offrono un'ottima situazione di partenza per il vostro successo

 

Cinque domande per lo specialista in tema di divise

Non avere una strategia valutaria può costare molto caro a un'impresa. In questa intervista Rosario Loria, specialista in tema di divise di Treasury & Markets presso Raiffeisen Svizzera, spiega perché è utile definire una strategia valutaria.

 

Perché una PMI ha bisogno di una strategia valutaria?

I rischi di cambio possono essere tali da penalizzare sul lungo termine le operazioni di base di un'azienda e in casi estremi metterla in serie difficoltà.

 

Vale per tutte le aziende che hanno a che fare con valute estere? 

In linea di principio ogni PMI svizzera importatrice o esportatrice dovrebbe conoscere la sua esposizione valutaria e i relativi rischi. Se una quota significativa, a partire dal 20 %, delle entrate o delle uscite avviene in valuta estera, si raccomanda una dettagliata strategia valutaria . In tal modo è possibile ridurre al minimo i rischi di cambio relativi alle attività correnti.

 

Perché, ciononostante, molte PMI rinunciano a una strategia valutaria?

Spesso non si è consapevoli dei rischi di cambio esistenti. Inoltre in molti casi manca il know-how specifico. Non ci sono specialisti, spesso è il reparto contabilità a occuparsi delle divise, perlopiù accessoriamente e nella maggior parte dei casi solo quando arrivano pagamenti in valuta estera o bisogna saldare una fattura. Molti imprenditori non vogliono occuparsi in modo approfondito dei tassi di cambio oppure temono che farlo richiederebbe troppo tempo. Anche non fare nulla è una strategia – ma di tipo estremamente speculativo.

 

Quali vantaggi comporta una copertura dei tassi di cambio?

Innanzitutto la sicurezza nella pianificazione. Con la copertura dei tassi di cambio l'azienda crea una chiara base di calcolo evitando sgraditi scostamenti dal budget nell'attività corrente. Consigliamo pertanto ai nostri clienti di fissare, in sede di allestimento del budget per l'anno successivo, i punti di riferimento principali della strategia valutaria per i successivi 12 mesi.

 

E quanto costa?

I costi per la copertura sono molto individuali. Dipendono molto dalla strategia scelta, dagli strumenti valutari e, naturalmente, dal volume. Raiffeisen offre ai suoi clienti un pricing assolutamente trasparente e semplice permettendo loro di calcolare in anticipo i costi. Ma la domanda principale è la seguente: quanto mi può costare non fare nulla? È necessario confrontare i costi della copertura con il rischio legato al «non fare nulla», e chiedersi: ne vale la pena?