Il SARON sostituirà il Libor CHF! Cosa significa questo per le aziende?

«I prodotti SARON hanno avuto un riscontro positivo»

Stampa

I prodotti di credito e ipotecari basati sul Libor hanno una durata limitata fino a fine 2021. Un successore è stato già designato. In Svizzera il SARON (Swiss Average Rate Overnight) sostituirà il Libor come tasso d'interesse di riferimento. Raiffeisen ha già due prodotti SARON per la clientela aziendale nella sua offerta. Nell'intervista, Daniel Hollenstein, Responsabile Clientela aziendale presso Raiffeisen Svizzera, risponde a domande sui nuovi prodotti e sulle prime esperienze con questi.

 

Daniel Hollenstein, Responsabile Clientela aziendale presso Raiffeisen Svizzera

Daniel Hollenstein, Responsabile Clientela aziendale presso Raiffeisen Svizzera

Da metà aprile, nell'ambito delle ipoteche del mercato monetario di nuova stipula o prorogate, Raiffeisen offre solo ipoteche SARON Flex anziché le precedenti ipoteche Libor. Per la clientela aziendale i crediti Libor – con durata fino a fine 2021 – continueranno a essere disponibili. 

 

Ora Raiffeisen offre prodotti SARON per la clientela aziendale. Quali vantaggi presentano?

Daniel Hollenstein: Il vantaggio fondamentale dei finanziamenti SARON è la rilevanza nei confronti del mercato monetario. In un contesto di tassi in calo, gli imprenditori beneficiano di conseguenza di tassi bassi, ciò corrisponde all'attuale situazione del mercato. Il calcolo del SARON si basa su transazioni effettive e determinazioni di prezzi vincolanti sul mercato svizzero di pronti contro termine, che è liquido, fortemente regolamentato e caratterizzato da un'elevata integrità. Al contrario, il Libor si basa su semplici stime del tasso d'interesse di riferimento di alcune banche, motivo per cui può essere influenzato e non soddisfa più le esigenze attuali.

 

I vantaggi consistono pertanto nel metodo di calcolo, che è consultabile pubblicamente e trasparente?

D.H.: Corretto. Infatti, le transazioni inferiori a un determinato volume di negoziazione o che si discostano in modo eccessivo dalle altre stipulazioni non vengono impiegate per il calcolo. Pertanto, al contrario del Libor, il tasso d'interesse di riferimento SARON è più resistente in tempi di maggiore incertezza sui mercati.  

 

Per quali aziende è indicato il credito SARON? 

D.H.: Il credito SARON Flex è indicato per gli imprenditori che sanno come valutare il riferimento del mercato monetario e in linea di massima sono pronti a farsi carico del rischio di un adeguamento giornaliero dei tassi d'interesse. Essi vogliono beneficiare di tassi bassi in un contesto di tassi d'interesse in calo. Ma sanno proteggersi in presenza di tassi d'interesse tendenti al rialzo. O ne hanno tenuto conto preventivamente nelle loro pianificazioni.

 

È possibile passare una tantum a un'altra soluzione di finanziamento come per il Libor?

D.H.: Sì. In caso di stipula di un credito SARON superiore a un anno, offriamo agli imprenditori la possibilità di passare una tantum a un'altra soluzione di finanziamento offerta dalla Banca in presenza di durate superiori a un anno. A tale proposito è necessario rispettare almeno la durata residua del credito originario.

 

A chi non consiglia un credito SARON?

D.H.: Gli imprenditori che tengono conto dei flussi di pagamento degli interessi già anticipatamente nelle loro pianificazioni e non vogliono farsi carico del rischio di modifica degli interessi, traggono maggior vantaggio da un credito a tasso fisso. Mi sembra ancora più importante estrapolare nel colloquio di consulenza quale esigenza vuole soddisfare l'imprenditore con la soluzione di finanziamento. L'obiettivo deve essere quello di definire insieme il prodotto adatto. 

 

Quali progetti possono finanziare le aziende con un credito SARON? 

D.H.: Il credito SARON Flex è un credito a breve e medio termine. È adatto ad esempio al finanziamento di fasi di sviluppo di prodotti in cui le aziende necessitano di liquidità a breve e medio termine o vogliono effettuare acquisti a medio termine. 

 

In che modo il credito SARON si differenzia dal precedente credito Libor? 

D.H.: Il credito LiborFlex si basa sul tasso d'interesse di riferimento del mercato monetario Libor, il credito SARON Flex (così come indicato dal nome stesso) sul tasso d'interesse di riferimento SARON. Quest'ultimo si basa su transazioni pronti contro termine effettive sul mercato monetario svizzero. Rispecchia il mercato effettivo e pertanto non si basa su stime come il Libor. Inoltre, al contrario del SARON, il Libor contiene una componente di rischio – parliamo di un credit spread – nella determinazione del prezzo. 

 

Il SARON è un tasso giornaliero del mercato monetario. Quali conseguenze vi sono per il credito SARON Flex?

D.H.: Nel credito SARON Flex non c'è più un vincolo d'interesse. Il tasso d'interesse SARON calcolato da SIX viene fissato giornalmente, capitalizzato durante il periodo d'interesse e addebitato al cliente. Pertanto il vincolo d'interesse per un periodo di 1, 3 o 6 mesi, come era finora per il Libor, viene meno. Questo metodo di capitalizzazione non è stato scelto arbitrariamente da Raiffeisen, bensì è conforme alle raccomandazioni del Gruppo di lavoro nazionale sui tassi di riferimento (NWG). 

 

Cosa resta invariato?

D.H.: Una caratteristica comune del credito Libor e del credito SARON è rappresentata dal supplemento considerato nella determinazione del prezzo, che include i costi e il margine da parte della Banca. 

 

A cosa bisogna fare attenzione nel passaggio dal credito Libor al credito SARON? 

D.H.: Non ci sono più periodi d'interesse nei quali il tasso d'interesse può essere reso noto anticipatamente. Ciò significa che il tasso d'interesse da erogare può essere calcolato e reso noto solo alla fine del periodo d'interesse. In caso di oscillazioni dei tassi nel corso della durata, il cliente quindi non si fa più carico del rischio d'interesse periodicamente (per un periodo di 1, 3, 6 o 12 mesi), bensì giornalmente.  

 

Ora offrite anche un'ipoteca SARON. Quali vantaggi ha? 

D.H.: I vantaggi sono gli stessi del credito SARON Flex menzionati all'inizio. Con l'ipoteca SARON gli imprenditori hanno, inoltre, la possibilità di passare a un altro modello ipotecario in qualsiasi momento e a propria discrezione – e non solo alla fine di un periodo d'interesse – nel rispetto della durata residua. Questo prodotto dovrebbe essere interessante soprattutto per le PMI. 

 

Le offerte SARON delle banche svizzere avranno le stesse strutture e condizioni? 

D.H.: Sui nostri concorrenti non posso rilasciare alcuna dichiarazione. Per quanto riguarda il SARON e il metodo da applicare nella determinazione del tasso d'interesse, Raiffeisen ha seguito le raccomandazioni del Gruppo di lavoro nazionale sui tassi di riferimento. Anche i nostri concorrenti struttureranno i loro prodotti nell'ambito di queste raccomandazioni. 

 

Come hanno reagito gli imprenditori alla nuova offerta SARON?

D.H.: Entrambi i prodotti hanno avuto un riscontro molto positivo sul mercato. Abbiamo registrato un fabbisogno dal punto di vista della clientela sia privata che aziendale. In appena tre settimane sono già stati stipulati oltre 1'000 finanziamenti SARON. Gli imprenditori sono pertanto ancora pronti a stipulare finanziamenti sulla base del tasso d'interesse di riferimento del mercato monetario, ora sulla base del SARON. 

 

Per quanto tempo ancora posso utilizzare il prodotto Libor in essere? 

D.H.: I finanziamenti Libor con durate oltre il 2021 devono essere trasferiti in un prodotto alternativo, come ad esempio un finanziamento SARON, entro la data di abolizione del tasso Libor, al più tardi entro la fine del 2021.

 

Sono emerse domande o dubbi nella gestione dei primi contratti di credito SARON?

D.H.: Una domanda frequente ha riguardato la metodologia del credito SARON, in cui gli interessi giornalieri vengono capitalizzati e addebitati alla scadenza degli interessi. Ma ciò ha a che fare più con la funzionalità del nuovo prodotto e meno con i dubbi. È importante supportare i nostri clienti nella sostituzione dei prodotti Libor in essere. Molti clienti sono interessati a convertire già ora gli attuali finanziamenti Libor in finanziamenti SARON.

Daniel Hollenstein, Leiter Firmenkunden bei Raiffeisen Schweiz

«Entrambi i prodotti hanno avuto un riscontro molto positivo sul mercato.» 

Daniel Hollenstein, Responsabile Clientela aziendale presso Raiffeisen Svizzera