Finanze in età avanzata sotto controllo

La rendita della Cassa pensioni o la riscossione del capitale?

Stampa

Prima del raggiungimento dell'età pensionabile, è possibile scegliere se riscuotere il capitale e/o una rendita vitalizia. Chi sceglie di riscuotere il capitale si assume personalmente la responsabilità del suo reddito per la vecchiaia. Spetta a lui quindi occuparsi dell'investimento del denaro, mentre nel caso del pagamento di una rendita la responsabilità dell'investimento resta presso la Cassa pensioni. La domanda determinante quindi è: come devo percepire le prestazioni della Cassa pensioni?

Capitale o rendita

La decisione tra rendita o riscossione del capitale non può essere presa senza considerare altre problematiche riguardanti il vostro pensionamento. Acquisite maggiore sicurezza sul tema del percepimento della prestazione di vecchiaia con la nostra guida seguente.

Supporto per la decisione

L'avere della Cassa pensioni ammonta in molti casi a diverse centinaia di migliaia di franchi. La legge prevede che ogni assicurato abbia il diritto di chiedere che almeno il 25 % dell'avere di vecchiaia disponibile al momento del pensionamento gli venga versato sotto forma di capitale. Quando si tratta di decidere se chiedere il pagamento dell'avere della Cassa pensioni sotto forma di rendita, di capitale o di una combinazione dei due, è opportuno tener conto dei seguenti aspetti:

Situazione familiare
  • Single, convivente o coniugato?
  • Ci sono figli?
  • Età del partner / coniuge?
Stato di salute
  • Quali sono le aspettative di vita personali?
  • Quali sono le aspettative di vita dei parenti (Coniuge / partner / genitori, ecc.)?
Obiettivi personali
  • Quali sono gli obiettivi e i desideri per il periodo post-pensionamento?
  • Sono previsti grossi investimenti? (ad es. per gli hobby, l'acquisto di un appartamento per le vacanze, donazioni, anticipi ereditari, ecc.)
  • Sarò io stesso ad occuparmi dell'investimento del patrimonio?
Situazione reddituale e finanziaria
  • Come si presenta la situazione reddituale e finanziaria?
  • Sono previste donazioni o eredità?
  • Quali conseguenze fiscali è opportuno considerare?
Aspetti economici
  • Che aspettative ci sono riguardo all'andamento dei mercati finanziari, dell'inflazione, ecc.?
  • Quanto ci si fida della previdenza professionale?
  • Il tasso di conversione legale è considerato stabile?

Percepimento della rendita o riscossione

 

Percepimento della rendita

Riscossione del capitale

Vantaggi
  • Tasso di conversione elevato
  • Pagamento garantito e regolare
  • Pagamento a vita
  • L'istituzione di previdenza si occupa degli investimenti
  • Nessuna possibilità di speculazione con il denaro
  • Rendita per figli di pensionati pari al 20 % della rendita di vecchiaia
  • Il coniuge riceve la rendita per coniugi fino al decesso
  • In caso di decesso il denaro non va perduto ma può essere trasmesso agli eredi
  • Flessibilità finanziaria
  • Possibilità di conseguire rendimenti superiori
Svantaggi
  • La rendita per coniugi ammonta solo al 60 % della rendita di vecchiaia
  • Nessuna garanzia di rimborso – in caso di decesso dopo l'inizio della rendita il denaro resta alla Cassa pensioni
  • Investimento sotto la propria responsabilità
  • Nessun reddito regolare
  • Incertezza sull'aspettativa di vita e sul relativo fabbisogno patrimoniale

 

Avete domande sulla vostra previdenza? Saremo lieti di consigliarvi. 

 

Come funziona il tasso di conversione?

Il tasso di conversione determina l'ammontare della rendita: l'ammontare della rendita risulta dall'avere di vecchiaia disponibile al momento del pensionamento e dal tasso di conversione stabilito per legge. Un esempio: avere di vecchiaia CHF 100'000.–, tasso di conversione 6,8 %, rendita annuale CHF 6'800.–.

Capitale o rendita – Promemoria (PDF, 86.3KB)

Riscossione sotto forma di rendita

Percepimento della rendita

Optando per l'alternativa della riscossione sotto forma di rendita saprete esattamente a quanto ammonterà la vostra rendita annua sulla quale potrete fare affidamento per tutta la vita. Non dovrete preoccuparvi né di predisporre un piano di liquidità né di decidere come investire i fondi – da questo punto di vista la riscossione sotto forma di rendita offre una notevole sicurezza.

  • La rendita è soggetta a imposizione fiscale al 100 % come se fosse reddito.
  • In caso di decesso della persona assicurata, la rendita a favore del coniuge si riduce di norma al 60 %.
  • Sono sempre più numerosi i regolamenti delle Casse pensioni che, a determinate condizioni, prevedono che anche le coppie di conviventi possano beneficiare della reversibilità.
  • L'adeguamento della rendita all'aumento del costo della vita dipende dal regolamento della Cassa pensioni e dalle possibilità finanziarie di quest'ultima.
Riscossione sotto forma di capitale

Riscossione del capitale

Con la riscossione del capitale potrete godere di maggiore flessibilità. Avrete la possibilità, investendo personalmente il capitale, di ottenere una rendita maggiore di quella della Cassa pensioni. Nella migliore delle ipotesi potete conservare inalterata la sostanza patrimoniale o addirittura aumentarla. Per l'opzione di riscatto del capitale è obbligatorio presentare una specifica richiesta prima dell'insorgenza del diritto alla rendita.

  • Nella maggioranza dei casi la decisione «capitale o rendita» è definitiva e non può più essere modificata.
  • La legge prevede che ogni assicurato abbia il diritto di chiedere che gli venga versato almeno il 25 % dell'avere di vecchiaia LPP disponibile al momento del pensionamento. Molte Casse pensioni offrono anche la possibilità di ricevere più di un quarto se non addirittura la totalità dell'avere di vecchiaia sotto forma di capitale.
  • Il pagamento del capitale viene imposto fiscalmente separatamente dagli altri redditi ad un‘aliquota ridotta. L'ammontare dell'imposta dipende dal luogo di residenza, dall'importo e dallo stato civile. Di norma oscilla tra il 5 e il 15 % del capitale versato.
  • Poiché la riscossione sotto forma di capitale va ad aumentare il patrimonio privato, negli anni successivi l'imposta sulla sostanza risulterà di conseguenza superiore.
  • Quali saranno i redditi da capitale che verranno imposti annualmente dipende dal tipo di investimento di capitale scelto.
  • Con il pagamento del capitale viene meno la garanzia di una rendita della Cassa pensioni vitalizia.
  • Ai superstiti può essere lasciato in eredità il 100 % del capitale al momento del decesso.
Riscossione combinata sotto forma di rendita e di capitale

Combinazione tra percepimento della rendita e riscossione del capitale

Non sapete decidervi se scegliere l'alternativa rendita o l'alternativa capitale? Volete beneficiare dei vantaggi di entrambe le alternative? Ma siete anche preparati ad accettarne gli svantaggi? Allora per voi è consigliabile una combinazione delle due.

  • Una possibilità consiste nel prelevare sotto forma di rendita l'importo che andrà a coprire, assieme all'AVS, le spese di sostentamento. L'importo restante viene pagato sotto forma di capitale.
  • Alternativamente si può pensare di avere uno dei partner che sceglie di ricevere la rendita e l'altro il capitale.
  • Informazioni sulle possibilità che vi vengono offerte sono contenute nel regolamento della vostra istituzione di previdenza.

Volete saperne di più sulla vostra previdenza?