Wollishofen

Vreni Spieser, «Die Kugel» («La sfera»), 2007/08, agenzia Raiffeisen di Zurigo-Wollishofen

Stampa

Una sfera composta da un mosaico bianco e nero, opera dell'artista zurighese Vreni Spieser (*1963), aleggia sulla scalinata, all'ingresso dell'agenzia Raiffeisen di Zurigo Wollishofen. Un puntale d'acciaio tiene in equilibrio la sfera concava in calcestruzzo di 110 cm di diametro e 900 kg di peso. Posizionata nel punto più in vista dell'incrocio principale del quartiere, l'opera mette in evidenza l'edificio d'angolo, una tipica costruzione a blocchi in mattoni che risale all'epoca dell'ampliamento della città.

Esposta ai raggi del sole da mattina a sera, sembra che sia l'opera stessa a illuminarsi e concentra sulla sua superficie, come se fosse un corpo celeste al punto focale della sua orbita, gli ornamenti e i fregi di decadi passate delle case circostanti. Il modello a zig zag di una grata in ferro battuto, foglie dipinte provenienti dall'entrata di una casa, simboli astratti di un fregio di balcone, le stelle di un rilievo e i livelli concentrici di una base di un bovindo la ricoprono in una distribuzione equilibrata. In alcune parti, il confine tra il lato del giorno su base bianca e il lato notturno su base nera taglia in due i motivi e invertendo il contrasto. L'esecuzione in bianco e nero ne sottolinea le qualità grafiche, come ad esempio la finezza delle linee o la pesantezza del riempimento delle superfici.

Per il mosaico l'artista ha riunito piccoli dadi lunghi 1 cm di marmo bianco di Carrara e Nero Assoluto. Con l'aiuto di uno specialista di terrazzi alla veneziana sono stati intonacati le intercapedini, si è levigato e oleato il tutto, in modo da creare una superficie chiusa e completamente liscia. Inizialmente l'artista aveva ideato quest'opera per la precedente sede della Banca che si trovava dall'altra parte della strada. Poiché i lavori d'integrazione sono stati minimi e l'opera d'arte era stata concepita per lo stesso spazio esterno, è stato possibile spostare la sfera senza perdita di significato.