Armonizzazione del traffico dei pagamenti

Termine per la conversione del traffico dei pagamenti: dovreste tenerne conto ora

Stampa

Il 30 giugno 2018 il traffico dei pagamenti in tutta la Svizzera sarà modificato. Una data molto lontana? Sbagliato! Per molti imprenditori in Svizzera, il cambiamento del traffico dei pagamenti sarà un tema importante del primo trimestre 2018. Perché il tempo passa. Di seguito le domande e le risposte più importanti.

Il passaggio a ISO 20022 riassunto per voi. Christoph Reifler, responsabile Assistenza alla clientela aziendale, risponde nel video alle domande dell'imprenditore Markus Beeli. Scoprite in quattro minuti perché avviene il passaggio del traffico dei pagamenti a ISO 20022 e in cosa consiste.

Il passaggio a ISO 20022 riassunto

  • Contattare il proprio fornitore del software
  • Verificare il software
  • Adeguare i sistemi di pagamento
  • Testare il processo di pagamento

 

Perché devo eseguire già ora il passaggio per il mio traffico dei pagamenti se il termine effettivo scade il 30 giugno 2018?

Perché ci possono essere ritardi prevedibili. Se ad esempio moltissime aziende aspettano fino all'ultimo momento, non si può escludere che le aziende di software siano in grado di tenere il passo con le installazioni. Chi arriva tardi, potrebbe trovarsi in difficoltà.

 

Quanto dura effettivamente il processo?

Il dispendio di tempo effettivo per il passaggio può variare. Normalmente la migrazione a ISO 20022 richiede qualche settimana. Questo dipende tuttavia anche da una solida pianificazione e preparazione. Tanto migliore è stato ad esempio l'aggiornamento dei dati nella fase preliminare (p.es. tutti i numeri di conto sono già registrati come IBAN), tanto più veloce sarà il passaggio.

 

Ci sono altri motivi per cui il passaggio improvvisamente potrebbe richiedere più tempo?

Sì, il lavoro con più di un software (p.es. in un sistema separato per i pagamenti dei salari) nel passaggio può rivelarsi una sfida che richiede più tempo. Un ulteriore motivo potrebbe essere che il software non sia stato precedentemente testato o non sia stato testato a sufficienza, e conseguentemente anche la rimozione degli errori richiede più tempo. Tutte le imprese che leggono questa intervista e desiderano aspettare ancora, dovrebbero esserne ben consapevoli.

 

Quanto dispendioso è il passaggio se stiamo utilizzando la versione più vecchia di un software?

Il processo diviene più dispendioso se prima è necessario sostituire il software obsoleto con uno nuovo. Questo processo vincola delle risorse. Quanto più vecchio era il sistema precedente, tanto maggiore è la probabilità che non sia possibile trasferire alcun record di dati al nuovo software. Solo dopo la conclusione di questo lavoro è possibile avviare la conversione del traffico dei pagamenti.

 

Quali esperienze hanno fatto altre aziende?

Lorenz Fäh e Stephan Ebnöther, Stewi AG

Un esempio di un'azienda per la quale il passaggio al nuovo traffico dei pagamenti è stata una sfida, è la Stewi AG di Winterthur.

Quanto è importante lo stato attuale del mio software?

Se utilizza un software standard, il passaggio a ISO 20022 generalmente avviene nell'ambito di un update della Release. Se lavora con una soluzione software non standard, sarà necessario l'intervento di uno sviluppatore di software per attuare individualmente i requisiti ISO.

 

Come posso testare se poi tutto funziona?

Raiffeisen offre una banca test Clientela aziendale gratuita. Con l'aiuto della banca test lei o il fornitore del suo software potete testare il software di pagamento aggiornato. La banca test Clientela aziendale riconosce subito eventuali errori e consente così di eliminarli.

Cosa accade se non riesco a eseguire il passaggio?

L'azienda sarebbe costretta a registrare manualmente i suoi pagamenti nell'e-banking (il che comporterebbe una notevole mole di lavoro in più), dato che le Banche non elaboreranno più i pagamenti DTA. Inoltre si dovrebbe eseguire manualmente anche il confronto delle partite in sospeso con i pagamenti in entrata.

 

Quali aziende non sono interessate da ISO 20022?

Le società che non utilizzano alcun sistema. Per questa società sono previsti pochi cambiamenti nel contesto dello standard ISO 20022. La più grande novità in assoluto per queste aziende è la sostituzione delle polizze di versamento con la nuova fattura QR. Questa nuova forma di fattura sarà disponibile dal 2019.