Pianificare la previdenza

Assi dello sci svizzero in missione «dopodopodomani»

Panoramica: Qui arrivate direttamente alla destinazione

Spot TV sullo sci con Nathalie Gröbli, Marco Odermatt, Beat Feuz und Pirmin Zurbriggen

 

Le carriere degli sportivi sono difficilmente prevedibili. Tra un allenamento e l'altro, da una stagione all'altra, tutto può cambiare completamente. Si può pianificare la vita con queste premesse? Cosa associano i nostri campioni di sci a parole come «futuro» o «previdenza»? E cosa deve rimanere, o è rimasto, al termine della carriera attiva? Lo abbiamo chiesto proprio a loro.

 

Lo sguardo rivolto in avanti

Beat Feuz

Campione mondiale di discesa libera nel 2017 e vincitore di due medaglie ai giochi olimpici di Pyeongchang.

Se anche voi come Beat Feuz avete grandi progetti per il dopo carriera, allora dovreste pensare alla vostra situazione previdenziale già oggi. Con l'app «Radar previdenza Raiffeisen» potete farvi una prima idea in modo semplice e autonomo.

Il nostro giovane talento svizzero

Nathalie Gröbli

Nathalie è nel quadro B di Swiss-Ski e, oltre a ciò, praticante presso la Banca Raiffeisen Nidwaldo.

Anche voi come Nathalie Gröbli siete ancora all'inizio della carriera? Leggete di più in merito a cosa potete fare oggi e anche in futuro per godervi appieno il vostro «dopo dopo dopodomani».

Giunto ai vertici mondiali

Marco Odermatt

Marco Odermatt guarda indietro ad una stagione 2018/19 di grande successo. Negli ultimi due slalom giganti della stagione, il ventunenne è salito sul podio due volte.

Anche voi come Marco Odermatt vivete «qui e ora», ma vorreste fare già qualcosa per il domani? I nostri consigli per la previdenza vi mostrano come provvedere alla vecchiaia già negli anni della gioventù rimanendo flessibili.

Guardarsi indietro e avanti in tutta serenità

Pirmin Zurbriggen

40 vittorie in Coppa del Mondo, oro olimpico, quattro medaglie d'oro ai Mondiali e fa parte della ristretta cerchia di atleti che hanno vinto gare di Coppa del Mondo in tutte e cinque le discipline: la carriera di Pirmin Zurbriggen è tanto lunga quanto ricca di successi.

Pirmin Zurbriggen guarda alla terza fase della vita con serenità e con la sensazione positiva di poter continuare a sostenere la sua famiglia. Leggete di più su quando e come agire per fare della pensione il periodo più bello della vostra vita.

I nostri quattro campioni di sci si contraddistinguono per sportiva ambizione, disciplina e determinazione. Inoltre, investono in particolar modo nella loro salute, nella coesione familiare e nelle amicizie per la vita.

I loro successi sportivi si raggiungono con talento, duro allenamento, forza fisica e quel pizzico di fortuna che serve. Poiché alcuni di questi fattori si possono controllare solo limitatamente, pianificarli a lungo termine risulta impegnativo. Però tutti e quattro gli atleti sono consapevoli della fugacità delle loro carriere sportive e pensano già oggi al «dopo dopo dopodomani».

È su questa necessità che vorremmo richiamare anche la vostra attenzione. A qualunque punto della vita vi troviate, pensando alla previdenza anticipatamente e in modo lungimirante fate un bel passo avanti verso i vostri sogni e desideri per il «dopo dopo dopodomani». Parlate con noi del vostro futuro finanziario, meglio se oggi stesso!

 

 

Uno sguardo dietro le quinte – così è stato creato lo spot televisivo con i nostri campioni dello sci.