Centro di consulenza YoungMemberPlus

A tutta velocità verso la vita!

Stampa

La prima auto significa libertà. Fare una gita in campagna, partire verso città sconosciute, verso la vita. Con un buon budget e il finanziamento giusto potrai divertirti a lungo con la tua auto. Ma qual è l'auto più adatta per te? E hai a disposizione sufficienti risparmi? Ti aiutiamo a scoprirlo.
 

Sistemare le borse da viaggio nel portabagagli e partire per Nizza? Studiare per il prossimo esame con gli amici nel rustico di un villaggio di montagna isolato del Ticino? O andare all'allenamento di hockey due volte la settimana? Con la propria auto tutto ciò non è un problema. Sono finiti i tempi in cui la mamma doveva venire a prenderti da qualche parte in tarda serata, perché non circolava più un'AutoPostale. La prima auto di proprietà significa libertà. Apre mondi, ti rende più flessibile e più rapido. Affinché la tua prima auto ti riservi gioie piuttosto che preoccupazioni, occorre pensare a lungo termine e calcolare minuziosamente ogni voce di spesa.

 

Mini vs. Maxi

Chi prende in considerazione l'idea di acquistare un'auto ai tempi del cambiamento climatico, deve porsi senz'altro la domanda riguardante la sostenibilità: ho veramente bisogno di un'auto? E se sì: per cosa? Per brevi tragitti in città? Per lunghi viaggi? O per portare i miei cani nell'area ricreativa? Quanto meglio conosci le tue esigenze, tanto più chiaro diventa quale auto e quale tecnologia di propulsione è adatta per te. L'industria automobilistica oggi offre opportunità ecologiche con il gas naturale, le auto ibride, le auto ibride plug-in e i veicoli elettrici a batteria. La scelta dipende anche dal tuo portafoglio. Pertanto è ora di controllare le tue entrate e uscite. Puoi calcolarle in modo molto semplice con il calcolatore del budget Raiffeisen (PDF, 60.6KB). E sappi che: i costi d'acquisto rappresentano solo una piccola parte dei costi complessivi. A essi si aggiungono costi come p.es. assicurazioni o riparazioni. Un'auto può costarti rapidamente oltre CHF 500.– al mese. Per scoprire quali spese dovrai sostenere, consulta la nostra «Lista di controllo – Quanto costa un'auto (PDF, 54.7KB)».

 

Nuova automobile vs. auto d'occasione

Per i giovani in formazione una nuova automobile non è perlopiù un'opzione. Se hai già concluso il tuo apprendistato, forse la situazione è diversa. Vale la pena considerare accuratamente entrambe le possibilità. Una nuova automobile è molto più costosa e nei primi anni subisce una forte perdita di valore, ma quasi sempre è più sicura ed ecologica nonché più conveniente nei consumi e nella manutenzione, comportando meno rischi di riparazione rispetto a un'auto d'occasione. Anche perché chissà quello che ha passato un'auto usata e se il venditore comunica tutto in modo trasparente. Pertanto: non acquistare un'auto usata senza prima verificare ampiamente tutti i rispettivi dati (e i documenti)! Ed è assolutamente necessario che alla prova su strada porti con te qualcuno che si intenda di auto e del loro interno.

 

Pagamento in contanti vs. leasing vs. credito

Siamo arrivati dunque al cuore della questione: con il tuo budget (calcolatore del budget (PDF, 60.6KB)) puoi permetterti un'auto e la sua manutenzione. Si rimanda a tale proposito alla nostra Lista di controllo – Quanto costa un'auto (PDF, 54.7KB). Se sì, si pone la domanda su come vuoi finanziare la tua auto: con i tuoi risparmi, con un prestito dei tuoi genitori, tramite un contratto di leasing o di credito? Se il budget è esiguo, anche il leasing o il credito non sono opzioni particolarmente buone. Perché ti vincolano per diversi anni a pagamenti rateali considerevoli. Proprio il leasing è un rischio per i giovani, perché l'uscita dal contratto è possibile solo a costi elevati. E chissà cosa accadrà tra due anni? Abbiamo riepilogato per te i vantaggi e gli svantaggi delle diverse possibilità di finanziamento nella nostra Lista di controllo – Finanziamento auto (PDF, 57.5KB). Inoltre, Marc Hintermeister, Responsabile Leasing Raiffeisen Svizzera ti fornisce preziosi suggerimenti in una Breve intervista – «L'importanza di un cuscinetto di sicurezza» (PDF, 35.2KB). Tuttavia in caso di dubbio meglio prendere in prestito ancora per un po' l'auto dei genitori o sfruttare l'opzione del car sharing.