Aumentare l'efficienza energetica: ecco come la vostra casa genera ancora meno costi

Potete incrementare l'efficienza energetica della vostra casa con interventi singoli o anche con un risanamento generale. Qui scoprite con quali ristrutturazioni potete risparmiare energia e costi a lungo termine e che cosa dovreste tenere in considerazione per la modernizzazione.

Migliorare l'efficienza energetica risanando l'involucro dell'edificio

In determinate circostanze la vostra casa può perdere tantissimo calore dall'involucro dell'edificio. Ciò fa lievitare i consumi e quindi anche l'entità dei costi di riscaldamento annuali. Questi punti deboli favoriscono anche la formazione di muffa e possono peggiorare il clima dei locali.

Può pertanto convenire far valutare da un professionista la permeabilità di finestre, porte, massetto, interrato o facciata. Se a seguito di un risanamento spariscono i punti deboli dell'involucro dell'edificio, si può sia aumentare l'efficienza energetica che incrementare il comfort.

 

Risparmiare più energia in futuro grazie all'ottimizzazione della tecnologia

Nell'interrato avete ancora un vecchio riscaldamento a gasolio? Allora potrebbe essere il caso di sostituirlo. In determinate circostanze i sistemi di riscaldamento basati sulle energie rinnovabili, come pompe di calore o riscaldamenti a pellet, funzionano in maniera più conveniente ed efficiente sul piano energetico. Pertanto i costi per la sostituzione si possono ammortizzare già dopo pochi anni. Dipende però dalla situazione individuale quanto conviene effettivamente la sostituzione del riscaldamento.

Anche l'installazione di un sistema di ventilazione automatico può contribuire ad aumentare l'efficienza della casa. Un impianto di ventilazione controllato si sostituisce all'aerazione manuale, riducendo così la perdita di calore, cosa che a sua volta può far risparmiare sui costi di riscaldamento. Inoltre il sistema contribuisce a impedire la formazione di muffa e assicura un clima dei locali sempre piacevole senza alcun tipo d'intervento da parte vostra.

Intendete dotare la vostra casa anche di un impianto fotovoltaico? Sul lungo periodo questo intervento può convenire a livello economico. Al riguardo sono a disposizione due opzioni diverse: producete corrente con un impianto fotovoltaico oppure preparate l'acqua calda con collettori solari. Un servizio dell'energia del vostro cantone può fornirvi consulenza su quale impianto fotovoltaico si adatti al meglio alla vostra casa.

 

Pianificare sempre a livello complessivo per ottenere il massimo dell'efficienza energetica

Magari intendete procedere solo a singoli interventi per migliorare l'efficienza energetica della vostra casa. Oppure potete realizzare solo determinati lavori di risanamento – ad esempio perché parti dell'edificio sono classificate come monumenti storici.

Dovreste però farvi in ogni caso un'idea generale sulla situazione energetica prima di iniziare il risanamento. Potete quindi concordare con un servizio dell'energia se e quali interventi siano consigliati.

Ad esempio il Certificato energetico cantonale degli edifici (CECE) ufficiale vi offre un'analisi dettagliata per migliorare l'efficienza energetica. Questo certificato rivela esattamente dove si trovino i punti deboli nella vostra casa. Il rapporto di consulenza supplementare nello standard CECE Plus analizza inoltre quali interventi aiutino al meglio a risparmiare energia a lungo termine. In tal modo è possibile pianificare un risanamento generale che vi garantisca la maggior efficienza energetica possibile, massimo comfort e spese accessorie ridotte a lungo termine.

Potete però usare benissimo il CECE Plus anche per determinare quali interventi singoli contribuiscano con il massimo dell'efficacia a un ridotto consumo di energia e con quale ordine si debba procedere alle ristrutturazioni. Potete anche effettuare il risanamento generale ripartito su diversi anni, evitando, in determinate circostanze, un'eventuale progressione fiscale.

Se siete interessati, inoltre, al finanziamento di una strategia di rinnovamento a lungo termine, presso Raiffeisen potete inoltre effettuare una valutazione immobiliare energetica, che vi offre un'analisi energetica del vostro immobile con indicazione della classe di efficienza energetica analogamente al CECE. Fornisce inoltre informazioni sul fabbisogno di investimento di un opportuno risanamento energetico e su incentivi della Confederazione e del cantone.

In aggiunta otterrete una valutazione del potenziale di risparmio energetico.

 

Panoramica: ecco come aumentate al meglio l'efficienza energetica

  • Migliorare l'involucro dell'edificio: finestre e porte non isolate nonché massetto e interrato con spifferi o una facciata non stagna fanno perdere molto calore alla vostra casa. Un risanamento può quindi convenire anche a livello economico.
  • Ottimizzare la tecnologia domotica: in determinate circostanze un riscaldamento moderno presenta un'efficienza energetica notevolmente superiore rispetto a un impianto molto vecchio. Anche il montaggio di un sistema di ventilazione può incrementare l'efficienza dell'edificio. Inoltre gli impianti fotovoltaici generano calore e corrente riducendo così i costi energetici anche a lungo termine.
  • Pianificare a livello complessivo: può essere opportuno effettuare singoli interventi di risanamento. Al riguardo dovreste però sempre considerare la situazione generale dell'edificio. Così eviterete ristrutturazioni inutili o poco efficienti.