Quanto costa una pompa di calore?

Le pompe di calore sono sempre più diffuse: negli ultimi anni in Svizzera si rileva un netto trend a favore di questi sistemi di riscaldamento. Ma quanto costa una pompa di calore?

Le pompe di calore traggono la loro energia dall’aria, dal suolo o dalla falda freatica. L’impiego dell’acqua del lago o del calore residuo è possibile anche per edifici più grandi o per impianti di riscaldamento. I costi di investimento delle pompe di calore sono relativamente elevati, ma il loro esercizio è economico. Se regolati correttamente, con l’elettricità che utilizzano generano da tre a quattro volte la quantità di energia termica, in alcuni casi anche di più.

 

La possibilità di installare una pompa di calore dipende dalla posizione della casa, dalle fonti di energia naturali disponibili nel vostro ambiente e dalla struttura edilizia del vostro stabile.  Le pompe di calore aria-acqua sono il tipo di riscaldamento più frequentemente utilizzato in Svizzera, non solo perché il costo dell'investimento è comparativamente basso ma anche per le molteplici possibilità di installazione. Una volta installata, la pompa di calore aria-acqua sfrutta una fonte di calore gratuita, disponibile in qualsiasi momento della giornata. In che modo la pompa di calore produca energia termica partendo dall'aria si può descrivere, semplificando, con l'esempio del frigorifero. Mentre il frigorifero espelle l'aria calda verso l'esterno, la pompa di calore aria-acqua prende il calore dall'aria esterna e lo porta all'interno della stanza. In pratica, un ventilatore aspira attivamente l'aria dall’ambiente esterno e la convoglia verso uno scambiatore di calore (evaporatore) incorporato nella pompa di calore.

 

Confronto dei costi delle pompe di calore

La famiglia K. di San Gallo abita in una casa di 200m2 la quale è attualmente dotata di un impianto di riscaldamento a olio combustibile che consuma 3'000 litri di olio all'anno. La famiglia K. sta valutando la possibilità di installare una pompa di calore. Si tratterebbe di un'opzione molto vantaggiosa:

Sistema di riscaldamento Costi d'investimento una tantum Costi energetici e d'esercizio all'anno Costi totali in 20 anni Risparmio finanziario rispetto ai sistemi fossili
Olio combustible CHF 20'000 CHF 4'169 CHF 98'376  
Pompa di calore sonda geotermica CHF 59'000 CHF 1'535 CHF 89'702 9%
Pompa di calore ad aria CHF 32'200 CHF 1'881 CHF 69'828 30%

Per sapere se la vostra casa è adatta al teleriscaldamento e qual è il modo migliore per passare a un nuovo sistema di riscaldamento rinnovabile potete avvalervi della Prima consulenza «calore rinnovabile»Inoltre, con il CECE® Plus potete scoprire quali altre misure di risanamento potrebbero migliorare lo stato energetico della vostra abitazione. In questo modo potreste ad esempio, mediante un migliore isolamento termico e finestre più spesse, risparmiare fino al 60% dei costi di riscaldamento. Una prospettiva globale di questo genere previene il ricorso a misure di ristrutturazione superflue e poco efficienti.

Una pianificazione tempestiva consente di creare i presupposti per effettuare investimenti finanziariamente più impegnativi. Infatti, una strategia energetica e la conversione in energie rinnovabili richiedono solitamente ingenti investimenti iniziali, i quali però spesso non vengono effettuati. La soluzione migliore è quella di non aspettare a intervenire solamente quando l'impianto di riscaldamento si rompe, ma di iniziare ad affrontare già da prima la questione con l'aiuto di un esperto, facendo fare una valutazione dello stato di tutte le componenti dell'edificio e creando quindi un piano di ristrutturazione di lungo termine. In questo modo è possibile pianificare tempestivamente le misure di risanamento e in questa fase si hanno ancora diverse possibilità a disposizione per il finanziamento degli interventi. Non è assolutamente indispensabile accendere un credito: si possono anche fare programmi di risparmio sul lungo termine e richiedere incentivi e agevolazioni fiscali.