Assistente finanziario

Domande et risposte

Stampa

L'assistente finanziario è gratuito?

Sì.

 

Nella panoramica posso adattare gli avvisi alle mie esigenze?

Sì. Tramite l'icona della ruota dentata in alto a destra si possono attivare o disattivare gli avvisi personalizzati. Un singolo avviso può essere eliminato anche direttamente attraverso i 3 puntini.

 

Posso escludere conti o carte di credito dall'assistente finanziario?

Sì. Nell'e-banking cliccare sul menu Assistente finanziario > Panoramica e quindi sull'icona della ruota dentata nel bordo superiore. Attraverso l'impostazione «Conti e carte di credito» o «Conti», se non è impostata alcuna carta di credito, è possibile quindi scegliere quali conti e carte di credito debbano essere prese in considerazione nell'assistente finanziario. Questa impostazione viene acquisita per tutte le funzionalità nell'assistente finanziario.

 

Posso modificare il periodo dell'analisi o impostare un filtro in base ai conti?

Sì. La videata alla voce Assistente finanziario > Analisi può essere visualizzata come estratto annuale o mensile. Se si dispone di un reddito regolare, l'assistente finanziario individua la data di inizio dell'estratto mensile. Per la modifica selezionare in Assistente finanziario > Analisi l'opzione «Mese» o «Anno». L'analisi può essere filtrata individualmente in base al proprio conto privato, a una parte dei conti o a tutti i conti e carte di credito.

 

Come funziona la categorizzazione automatica?

L'assistente finanziario analizza tutti i vostri movimenti di conto e tutte le vostre transazioni con le carte di credito e classifica queste operazioni in modo automatico nelle categorie appropriate con l'ausilio delle informazioni di registrazione e di svariate migliaia di regole. L'assistente finanziario si aggiorna in modo intelligente, dal momento che le regole registrate a livello centrale aumentano costantemente.

 

Posso modificare una categorizzazione eseguita in automatico?

Sì. Nell'elenco cronologico alla voce Assistente finanziario > Transazioni è possibile scegliere una registrazione e assegnarla, all'occorrenza, a una nuova categoria. A tale scopo cliccare nella registrazione aperta sul logo della categoria, selezionare una categoria diversa e concludere con «Cambia». Si può stabilire se deve essere modificata solo la registrazione selezionata oppure tutte le registrazioni precedenti e future del destinatario in questione.

 

È possibile assegnare una registrazione a più categorie?

Sì. A tale scopo, aprire alla voce Assistente finanziario > Transazioni la rispettiva registrazione cliccando sulla stessa. Tramite la selezione «Suddividi il movimento» la registrazione può essere ripartita su diverse tranche con categorie proprie.

 

È possibile escludere singole registrazioni dall'assistente finanziario?

Sì. Per farlo, aprire alla voce Assistente finanziario > Transazioni la registrazione in questione. Con l'opzione «Escludi dall'analisi» la registrazione non viene più considerata in nessuna delle funzionalità dell'assistente finanziario. Nella videata delle transazioni si potrà continuare a visualizzare e verificare le registrazioni escluse tramite «Altri filtri».

 

Posso definire categorie proprie?

No. Si potranno comunque definire per ogni registrazione delle parole chiave (o «tag») e cercare quindi le rispettive registrazioni con questa parola chiave. A questo scopo aprire la registrazione desiderata in Assistente finanziario > Transazioni. In «# Aggiungi un tag» inserire la parola chiave desiderata. L'assistente finanziario aggiungerà automaticamente un hashtag (#) alla parola chiave. A questo punto, tutte le registrazioni contrassegnate in questo modo potranno essere cercate immettendo la parola chiave (senza hashtag) in Assistente finanziario > Transazioni.

 

Come possono essere categorizzate automaticamente le mie registrazioni relative alle carte di credito?

Per farlo dovete possedere una carta di credito Raiffeisen. Dovete autorizzare l'e-banking ad analizzare e categorizzare le vostre registrazioni relative alle carte di credito. Per farlo cliccate su «Attivi ora la carta di credito» in Patrimonio > Carte.

 

Come posso utilizzare le funzioni di ricerca e filtro per la ricerca nella videata Transazioni?

Nel menu Assistente finanziario > Transazioni è possibile cercare le registrazioni con una funzione di ricerca o limitare la cronologia di registrazione con la funzione filtro. L'ampia funzione di ricerca consente di cercare registrazioni in tutti i conti e in tutte le carte di credito. 

La ricerca può essere effettuata per categorie, proprie parole chiave (o «tag»), testo di registrazione e informazioni sul pagamento, quali beneficiario, IBAN, numero di conto, importo, indirizzo (NPA, comune, Paese). La ricerca visualizza per i termini proposte di ricerca adeguate nonché registrazioni corrispondenti alla ricerca.

Tramite le funzioni filtro la ricerca delle registrazioni può essere ristretta inoltre in base a periodo, importo, conti o spese straordinarie.

 

Nella videata Transazioni è possibile filtrare in base alle entrate?

Sì. A tale scopo, selezionare nel filtro «Importo» l'opzione «Entrate».

 

Come posso modificare o cancellare un obiettivo di budget esistente?

In Assistente finanziario > Budget cliccare sul rispettivo budget e selezionare «Modifica» o «Cancella».

 

Dove posso configurare notifiche per superamenti di budget o per l'obiettivo di risparmio?

Le notifiche possono essere create e modificate in Mail & Documenti > Messaggi. 

 

Posso esportare i miei dati?

Sì. È possibile scaricare i dati dalle voci di menu Analisi, Transazioni e Budget. Entrare nella rispettiva videata e selezionare innanzitutto i dati che si desiderano scaricare. In Assistente finanziario > Analisi ad esempio l'ultimo mese. In Assistente finanziario > Transazioni limitare le registrazioni a un periodo, altrimenti viene scaricata l'intera cronologia. È inoltre possibile limitare le registrazioni a una determinata categoria o in base all'importo. 

Selezionare quindi «Scarica» e indicare i conti scelti e il formato dei dati. I dati possono essere esportati nel formato Microsoft Excel (.xlsx) o come valori separati da virgola (.csv).

 

Come vengono utilizzati i miei dati? Vengono elaborati ulteriormente o resi noti a terzi?

Sulla base dei vostri dati e dei dati relativi alle transazioni, Raiffeisen può mettere a vostra disposizione informazioni e proposte di prodotto più commisurate alle vostre esigenze per una consulenza ancora più personalizzata e per favorire il raggiungimento dei vostri obiettivi. Nell'assistente finanziario vengono analizzati i dati del vostro estratto conto e, qualora forniate un'apposita autorizzazione, a parte anche i dati delle vostre registrazioni relative alle carte di credito. È possibile che l'elaborazione dei dati porti alla generazione di profili cliente. 

Determinati dati possono permettere di trarre conclusioni relative al vostro comportamento come ad esempio alle vostre spese e a ciò che fate nel tempo libero. I dati e i profili cliente non vengono trasmessi a terzi. In questo contesto le società del Gruppo Raiffeisen non sono considerate come terzi. Si applicano inoltre gli obblighi di informazione di Raiffeisen previsti dalla legge.

 

Per chi è disponibile l'assistente finanziario?

L'assistente finanziario Raiffeisen è una funzione ottimizzata per i clienti privati.