Leasing beni di investimento

Contratto quadro per tutta la flotta veicoli

Stampa

Markus Heitzmann ha passato molto tempo a districarsi tra vari offerenti di leasing. Oggi, invece, ha un solo referente e un contratto quadro per tutta la flotta veicoli. Questo non solo è più conveniente e fa risparmiare molto tempo, ma rende anche più chiaro il processo di leasing.
 

Liquidità sufficiente

Il 50 per cento in più di fatturato, il 30 per cento in più di personale: nell'ultimo decennio la Heitzmann AG ha registrato una forte crescita. «Il leasing era un ottimo strumento per finanziare la flotta di veicoli durante la fase di crescita», afferma Markus Heitzmann.

Scegliendo di prendere in leasing, anziché acquistare, i veicoli per il servizio esterno, il titolare della ditta ha avuto a disposizione liquidità sufficiente per investire nel futuro dell'impresa familiare di Schachen, Lucerna.

 

Efficienza e semplicità grazie al contratto quadro

La flotta dell'azienda, specializzata in riscaldamenti a legna, conta 25 veicoli di produttori diversi. Per questo finora il leasing ha comportato un onere amministrativo elevato: «Avevo a che fare con parecchie società di leasing, ognuna con requisiti differenti per la verifica della solvibilità e condizioni contrattuali diverse.»

Ora Heitzmann ha trovato una soluzione più efficiente: i leasing dell'intera flotta sono riuniti in un contratto quadro, nel quale può integrare in modo agevole anche eventuali nuove auto. «Così adesso ho un solo referente e le condizioni sono sempre le stesse.»

 

Pochi oneri

Grazie a un contratto quadro i beneficiari del leasing possono prendere in leasing diversi oggetti (veicoli, macchinari, dispositivi) con lo stesso regime contrattuale fino a un limite massimo finanziario fissato precedentemente. In tal caso non è necessaria ogni volta una verifica della richiesta. «Si presenta il bilancio una volta all'anno e questo è tutto», spiega Heitzmann. 

Un altro vantaggio: visto che un contratto quadro include diversi oggetti di leasing e, quindi, raggiunge un determinato volume, le condizioni risultano ancora più interessanti rispetto ad altri modelli di leasing. In alternativa, per i veicoli si può ricorrere anche a un leasing per flotte. Tuttavia tali contratti full service non ammettono altri oggetti di leasing, come ad esempio macchinari o infrastruttura IT.

 

Focus sui fondi propri

Al di fuori del finanziamento di veicoli Heitzmann punta quasi tutto sui fondi propri. «C'è ancora solo un'ipoteca», afferma l'imprenditore della Svizzera centrale. L'azienda familiare è ben posizionata: dopo essere sopravvissuta a due guerre mondiali, alla crisi petrolifera e finanziaria, sfida ora anche la crisi del coronavirus. «Siamo del 20 per cento oltre gli ordinativi in entrata dell'anno scorso», dichiara soddisfatto Heitzmann.

Esempio di calcolo: Leasing di 15 veicoli

Leasing veicoli*
Prezzo netto CHF 450'000.–
Durata 48 mesi

Condizioni di leasing

Rata di leasing mensile

Totale costi di leasing

Tassa di elaborazione

Valore residuo alla scadenza del contratto

 

48 x CHF 9'873.–

CHF 478'404.–

CHF 2'250.–

CHF 2'250.–


* esempio di calcolo fittizio, tutte le cifre si basano su ipotesi

La Heitzmann AG esiste da 116 anni; Markus Heitzmann dirige l'azienda familiare già nella quarta generazione. Oggi l'ex fucina per zoccoli e carri è specializzata nell'alimentazione a legna: la Heitzmann AG sviluppa e produce i riscaldamenti a tronchetti presso la propria sede a Schachen (LU). La società ha anche un'altra succursale a Roche (VD) e dà lavoro in totale a 58 collaboratori.

www.heitzmann.ch