Impegno

Passaporto musei

Stampa

Ingresso gratuito nei più bei musei della Svizzera

In quanto soci Raiffeisen, con la vostra carta personale Maestro o V PAY e la MasterCard o Visa Card Raiffeisen potete accedere gratuitamente a oltre 500 musei, accompagnati da tre bambini.

Suggerimenti di ottobre 2020 per le visite ai musei

Scoprite la leggenda!

Titolo dell'esposizione
Scoprite la leggenda!

Museo
Castello di Gruyères, Gruyères

Il Castello di Gruyères è stato abitato dai conti che lo hanno costruito, i baliaggi di Friburgo e le famiglie bernesi Bovy e Balland, prima che il Canton Friburgo, nel 1938, riacquistasse la sua ex proprietà e la rendesse accessibile al pubblico. Le raccolte del Castello comprendono dei capolavori che ne testimoniano la lunga storia: vivrete un viaggio nel tempo fatto di testimonianze storiche, decorazioni, opere d'arte e oggetti storici. Scoprire tutti gli affascinanti 800 anni di storia del Castello!

Più informazioni

 

Nel fiume – La letteratura fra Aare, Reuss, Limmat e Reno

Titolo dell'esposizione
Nel fiume – La letteratura fra Aare, Reuss, Limmat e Reno

Museo
Forum Schlossplatz, Aarau

Un viaggio di scoperta lungo i fiumi e attraverso la letteratura. Con l'Aare che funge da «arteria» verde, gli affluenti Limmat e Reuss nonché il Reno come confine settentrionale, non esiste altra regione che meglio si adatta alla tematizzazione dei fiumi nella propria dimensione letteraria, estetica e sociale. Infatti l'esposizione non si ferma ai confini cantonali e nazionali, bensì segue i fiumi fino alla foce. E si pone un'importante domanda: cosa accade quando i testi fluiscono, ristagnano o esondano? L'acqua alta è in grado di scatenare flussi di ricordi? Che cosa hanno in comune il blocco della scrittura e le dighe di sbarramento? Una scenografia fluente mette in relazione selezionati testi letterari e opere artistiche.

Più informazioni

 

Scoiattoli – Acrobati tra le chiome degli alberi

Titolo dell'esposizione
Scoiattoli – Acrobati tra le chiome degli alberi

Museo
Naturmuseum San Gallo

Gli scoiattoli possono essere così amichevoli, che spesso, nei boschi, mangiano direttamente dalle nostre mani. Tuttavia, solamente una piccola parte della loro vita si svolge a terra. Infatti trascorrono la maggior parte del tempo tra le chiome degli alberi, rendendosi spesso invisibili a chi guarda. Oltre a due nidi di scoiattoli accessibili, nell'esposizione con alberi artificiali si trovano numerose informazioni su questi affascinanti abitanti delle foreste. Sorprendenti animali imbalsamati e diverse stazioni interattive garantiscono approfondimenti dell'eccitante vita sugli alberi degli scoiattoli anche grazie a un poliedrico programma quadro.

Più informazioni

 

Arte e cinema

Titolo dell'esposizione
Arte e cinema

Museo
Fondation de l'Hermitage, Losanna

L'esposizione porta alla luce le reciproche influenze tra cineasti e artisti figurativi, dai primi film risalenti alla fine del XIX secolo fino alla Nouvelle Vague; essa guarda principalmente al dialogo tra spezzoni, locandine e modelli e importanti sculture, disegni, fotografie e dipinti. Le opere di Fernand Léger, Fritz Lang, Charlie Chaplin, Pablo Picasso, Luis Buñuel, Nicolas de Staël, Jean-Luc Godard e dei fratelli Lumière vengono confrontate come mai era stato fatto sinora, generando nuovi ambiti di risonanza.

Più informazioni

 

Alexej Jawlensky e Marianne Werefkin - Compagni di vita

Titolo dell'esposizione
Alexej Jawlensky e Marianne Werefkin - Compagni di vita

Museo
Museo Comunale d'Arte Moderna Ascona

Con più di 100 opere tra le loro più significative, la mostra mette in evidenza tutte le fasi dei due artisti russi – compagni di vita per 30 anni – iniziando dalle opere ancora realiste in Russia, a quelle espressioniste della maturità a Monaco, fino a quelle tarde degli anni d’esilio in Svizzera che testimoniano la scelta astratta di Jawlensky, che approfondirà drasticamente a Wiesbaden, e quella sempre più visionaria, intensa e aneddotica di Werefkin ad Ascona, sua ultima patria di elezione.

Più informazioni

 

 

Ingresso libero – ecco come funziona

Come soci Raiffeisen, vi basterà presentare la vostra Carta Maestro, la MasterCard o la Visa Card personale della Banca Raiffeisen per entrare liberamente in oltre 500 musei della Svizzera con un massimo di tre bambini o ragazzi sotto i 16 anni. A prescindere che siano i vostri figli, nipoti, figliocci o i loro compagni di giochi.

 

 

I dieci musei più amati del Passaporto musei svizzeri

Museo Svizzero dei Trasporti di Lucerna

Al museo Svizzero dei Trasporti di Lucerna riceverete fino al 50% di sconto sul biglietto d’ingresso. Inoltre, anche due bambini con un’età inferiore ai  16 anni, che accompagnano un socio, ricevono uno sconto del 50% sul biglietto d’ingresso. Se durante la stessa giornata deciderete di visitare anche il Cineteatro, riceverete i biglietti per il programma giornaliero al prezzo speciale upgrade (bambini e adulti). In qualità di soci Raiffeisen, per beneficiare di tutti questi vantaggi, vi basterà presentare la vostra carta Maestro Raiffeisen o V PAY, Raiffeisen MasterCard o Raiffeisen Visa Card con il contrassegno del societariato.