Temi d'investimento

Imprenditori – Un atteggiamento accorto conviene

Le aziende a controllo familiare ragionano in termini di generazioni anziché di anni. L'atteggiamento scrupoloso e prudente che ne deriva garantisce loro una relativa stabilità, interessante per l'investitore orientato al lungo periodo.

Gli imprenditori presentano un vantaggio in termini di stabilità

Le aziende a controllo familiare sono fortemente influenzate da uno o più membri di una famiglia. Se questi non sono solo finanziatori, ma sono attivi anche a livello operativo in funzioni dirigenziali, si parla di imprenditori. Tali aziende presentano un vantaggio non trascurabile in termini di stabilità, perché lavorano con un orizzonte di lungo termine. Le importanti decisioni aziendali non sono prese in funzione del prossimo risultato intermedio, ma mirano piuttosto a preservare l'attività dell'azienda di generazione in generazione. Nelle aziende a controllo familiare, i membri della famiglia coinvolti hanno spesso investito notevoli risorse personali – in casi estremi, l'intero capitale proprio proviene da un'unica famiglia.

 

I 10 trimestri con maggiore perdita dal 2002

imprese a controllo familiare presentano un vantaggio in termini di stabilità: I 10 trimestri con maggiore perdita dal 2002

Fonte: Bloomberg, Raiffeisen Investment Advisory

Oltre all'impegno finanziario, i responsabili delle decisioni in aziende a controllo familiare mostrano un notevole impegno personale e una forte identificazione con l'impresa. Non sono «semplicemente» manager impiegati ad hoc, ma considerano la loro azienda anche come un prezioso valore immateriale ed emotivo, che in alcuni casi è stato trasmesso in famiglia già da generazioni. Tali imprenditori sentono di avere dei doveri verso i propri dipendenti e si considerano responsabili non solo a livello imprenditoriale ma anche sociale.

Da questo legame di natura personale e finanziaria consegue che le aziende a controllo familiare spendono in genere molto di più per gli investimenti (in relazione agli ammortamenti) nonché per la ricerca e lo sviluppo, rispetto a quanto fanno le imprese non controllate da famiglie. Allo stesso modo, le imprese a controllo familiare tendono a utilizzare i cash flow generati per il reinvestimento in attività commerciali piuttosto che, ad esempio, per programmi di riacquisto di azioni o distribuzioni di dividendi.

 

Maggiore potenziale di rendimento sul lungo termine

Per questi motivi riteniamo che un impegno in aziende a controllo familiare rappresenti un'interessante possibilità di integrazione tematica del portafoglio sia alla luce del potenziale di rendimento a lungo termine che per ragioni di stabilità (vedi grafico). Siamo inoltre convinti che in tal modo possiate investire in una tipologia d'impresa la cui importanza a livello economico non è da sottovalutare.

 

Messaggi chiave

Messaggi chiave

  • Le aziende sottoposte a un forte influsso di famiglia o proprietario pensano più a lungo termine rispetto ad altre imprese. 
  • L'azione accorta e orientata al lungo termine delle aziende a controllo familiare può offrire un vantaggio in termini di stabilità soprattutto in un contesto di mercati inquieti. 

     

  • Rispetto al mercato complessivo, le aziende a controllo familiare presentano quindi un potenziale di rendimento maggiore.

 

 

Fissate adesso un appuntamento di consulenza personale

Avete domande o desiderate ulteriori informazioni su questo tema? Approfittate anche voi delle eccellenti offerte della vostra Banca Raiffeisen.

 

 

Altri argomenti che potrebbero interessarvi