Con noi per nuovi orizzonti

La sua banca Raiffeisen Mendrisio e Valle di Muggio

Risparmiate soldi sul riscaldamento!

Ultima possibilità: rilevare le perdite di calore per soli CHF 100.–.

Scoprite tutto e vincete!
Io investo nella diversificazione. E voi?

Scoprite cosa significa sostenibilità per Tanja e vincete.

Per saperne die più
precedente
prossimo
Banca Raiffeisen

Mendrisio e Valle di Muggio

Nessun risultato. Inserire un NPA valido e riprovare.

Sedi

  • Via Lavizzari 19 A, 6850 Mendrisio

    1/2

  • Via G.B. Maggi, 6874 Castel San Pietro

    2/2

Tutti i comuni

Esaminate e comparate tutti i numeri e fatti utili sul vostro Comune di residenza attuale o futuro.

Annunci RaiffeisenCasa

CHF

Raiffeisen Svizzera

Attualmente

  • Nella sua indagine sulle operazioni di partecipazione risalenti agli anni dal 2005 al 2015, sulla base delle informazioni a sua disposizione, il Prof. Dr. Bruno Gehrig non ha rilevato alcuna prova di una condotta penalmente rilevante. È stato tuttavia confermato che, principalmente negli anni dal 2012 al 2015, nell'ambito della strategia di diversificazione sono state riscontrate gravi carenze nell'acquisizione e nella gestione delle partecipazioni. Il Consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera trae le conseguenze da tali constatazioni e delibera un ampio pacchetto di misure. Tre Membri della Direzione di Raiffeisen Svizzera sono usciti dall'organizzazione.
    22.01.2019
  • I rischi politici rimangono elevati: nei prossimi mesi l'incertezza politica rimarrà elevata. Al momento, nella guerra commerciale tra USA e Cina osserviamo solo una tregua, ma non si può escludere un'ulteriore escalation nel corso dell'anno.
    15.01.2019
  • Martin Neff, economista capo di Raiffeisen Svizzera, è molto più scettico dell'anno scorso in merito alle prospettive dell'economia svizzera. Ciò principalmente a causa di un'economia internazionale in perdita di velocità. Inoltre, le incertezze geopolitiche pesano sulle prospettive per l'anno iniziato. Il latente conflitto commerciale tra USA e Cina e il riaffiorare delle discussioni sulla stabilità dell'Eurozona offuscano le prospettive economiche della Svizzera, che dipende dalle esportazioni. In questo contesto, il franco tenderà piuttosto a rivalutarsi nuovamente un po'.
    08.01.2019