Copertura assicurativa per case di proprietà

Allagamento del seminterrato, danni al tetto causati dalla tempesta, problemi con il vicino a causa di un albero del vostro giardino caduto sulla sua casetta degli attrezzi: ciò che può lasciare piuttosto indifferenti gli affittuari, crea invece notti insonni ai proprietari di case. Con la giusta assicurazione è, però, per fortuna possibile ridurre il rischio finanziario.

protezione assicurativa

In casi di emergenza, è fondamentale la corretta protezione assicurativa.

 

 

Studi di caso     

 
Esempio 1
– Sig.ra G.
Una tempesta ha danneggiato alcune tegole del tetto e ora l'acqua scorre lungo la parete del soggiorno. La signora G. consulta la polizza dell’assicurazione degli immobili; i danni causati dal temporale sono coperti. Tuttavia solo in presenza di vento che soffia a una velocità di almeno 75 km/h. La famiglia G. si mette perciò in contatto con l'Istituto meteorologico svizzero, che per fortuna le conferma i parametri.
Esempio 2
– Gerald E.
Una tempesta ha danneggiato alcune tegole del tetto e ora l'acqua scorre lungo la parete del soggiorno. La signora G. consulta la polizza dell’assicurazione degli immobili; i danni causati dal temporale sono coperti. Tuttavia solo in presenza di vento che soffia a una velocità di almeno 75 km/h. La famiglia G. si mette perciò in contatto con l'Istituto meteorologico svizzero, che per fortuna le conferma i parametri.

Probabilmente conoscete l’assicurazione sulla mobilia domestica e quella di responsabilità civile privata dai vostri tempi in affitto. Con una casa di proprietà è importante però stipulare altre polizze assicurative. Ed ecco le principali in breve.

  • Nella maggior parte dei Cantoni (ad eccezione di Ginevra, Ticino, Vallese e di una parte dell'Appenzello Interno) è obbligatoria l'assicurazione sugli immobili che copre le calamità naturali, causate da inondazioni, tempeste, grandine, neve, valanghe, frane e caduta di massi, nonché i danni provocati dagli incendi.
  • Un altro rischio che il proprietario di una casa dovrebbe tenere in considerazione quanto le calamità naturali, secondo la lista dei danni degli assicuratori, è quello rappresentato dall’acqua, ad esempio nel caso di una tubatura scoppiata dalla quale fuoriesce acqua, che va a infiltrarsi nella parete o di acqua piovana che penetra attraverso il tetto finendo direttamente nel solaio oppure di un ristagno nella rete fognaria che causa allagamenti in cantina. Senza un'assicurazione separata, siete voi a pagare direttamente per questi danni. Raccomandiamo pertanto un'assicurazione sugli immobili contro i danni causati dall'acqua.
  • I terremoti non sono coperti dall'assicurazione sugli immobili. Solo nel Canton Zurigo esiste un'assicurazione limitata contro il rischio sismico. 17 Cantoni hanno istituito un fondo comune, ma non esiste alcun diritto contrattuale a un’indennità. Può quindi essere sensato stipulare un'assicurazione contro i terremoti. Attenzione, però, le differenze di premio sono notevoli.
  • Si consiglia di assicurare le vetrate e gli elementi in vetro dell'edificio, in quanto i danni possono risultare particolarmente costosi, prestando attenzione a una copertura globale di finestre, porte di vetro, bagni, lavandini, verande, piani cottura in vetroceramica o rivestimenti in pietra come quello della cucina. Questo rischio è spesso coperto dall'assicurazione sulla mobilia domestica, ma in alcuni casi può anche essere necessaria un'assicurazione complementare.

L'assicurazione di responsabilità civile è sensata

Le assicurazioni non riguardano solo i danni subiti in prima persona, ma anche quelli inflitti ad altri. Se la costosa Ferrari del vostro vicino viene danneggiata da una tegola che cade dal vostro tetto, siete infatti voi i responsabili del danno, quale proprietari della casa. E' pertanto opportuno stipulare un'assicurazione di responsabilità civile. Gli assicuratori distinguono tra case occupate da una a tre famiglie e case plurifamiliari più grandi. Se la vostra casa appartiene alla prima categoria, l'assicurazione di responsabilità civile privata è sufficiente per coprire i danni. In caso contrario, è necessario stipulare un'assicurazione di responsabilità civile per immobili.

 

✓ Suggerimento

Pensando a tutte le assicurazioni per la vostra casa è importante tener ben presente anche la copertura della sicurezza finanziaria della vostra famiglia. Nella maggior parte dei casi, i costi annuali dell’abitazione di proprietà sono piuttosto elevati, soprattutto all'inizio. È dunque importante verificare se si è assicurati in modo adeguato, anche nell’eventualità di malattia prolungata o addirittura decesso del percettore del salario principale e, se necessario, stipulare un'assicurazione in caso di incapacità di guadagno e/o una contro il rischio di decesso.

 

Caso specifico: Proprietà per piani

In un condominio, l'assicurazione per immobili e quella contro i danni causati dall'acqua sono di dominio della comunità condominiale. È inoltre opportuno che questa assicuri la proprietà anche contro i furti con scasso e gli atti vandalici. Ciò, perché le polizze assicurative di responsabilità civile dei proprietari coprono solo i sinistri alle singole unità, ma non, ad esempio, la porta d'ingresso della proprietà condominiale demolita dai ladri.

L'assicurazione di responsabilità civile per immobili è necessaria anche per comunità condominiali di proprietari per piani, anche se i singoli di solito dispongono dal canto loro di una polizza di responsabilità civile privata. Quest’ultima, infatti, copre solo i danni negli appartamenti, ma non i costi dei sinistri relativi al condominio; nel caso ad esempio, di un ramo che cade sul recinto dei porcellini d’India dei figli dei vicini o di una persona in visita che si rompe una gamba, scivolando sulle scale ghiacciate di fronte all’edificio. Se necessario, consigliamo anche un’assicurazione per le vetrate e gli elementi in vetro dell'edificio per i locali comuni, che copra ad esempio i lucernari o le porte d'ingresso in vetro.

 

✓ Suggerimento

All'acquisto di una proprietà per piani è importante richiedere ed esaminare i contratti assicurativi stipulati dalla comunità condominiale, assicurandosi che tutti i suddetti rischi siano sufficientemente coperti.

 

Assicurazione durante la costruzione

Assicurazione durante la costruzione

Durante la costruzione di una casa o un’importante ristrutturazione i sinistri incombono. Il fine settimana un vostro conoscente visita il cantiere della vostra abitazione e viene ferito da un mattone che cade sulla sua testa. Oppure l'operatore della gru commette un errore e lascia cadere il suo carico sull'edificio adiacente. È pertanto imperativo pensare d’anticipo e stipulare tutte le assicurazioni necessarie prima dell'inizio dei lavori di costruzione. Onde evitare il rischio di pagare doppiamente la copertura assicurativa, è però opportuno chiarire se l'architetto o gli appaltatori coinvolti nei lavori hanno già stipulato delle assicurazioni dal canto loro.

 

L'assicurazione costruzioni è obbligatoria (eccezion fatta per i Cantoni Ginevra, Ticino, Vallese e di una parte dell'Appenzello Interno). Essa copre i danni all'edificio causati da incendi e pericoli naturali. Esempio: per far asciugare una stanza viene fatto funzionare un termoventilatore durante la notte, Ne consegue un cortocircuito e l'edificio brucia completamente. 

 

L'assicurazione di responsabilità civile per il committente dell’opera in costruzione non è obbligatoria ma necessaria. Di regola è inclusa nella responsabilità civile privata a condizione che la somma dell'edificio non superi CHF 100'000.-, la persona assicurata abiti nella proprietà e la casa abbia un massimo di tre appartamenti. L'assicurazione di responsabilità civile per il committente dell’opera in costruzione copre i danni subiti da passanti, vicini e case confinanti in seguito ai lavori di costruzione. Esempio: durante i lavori di scavo, il terreno della proprietà adiacente subisce uno smottamento e sul suo edificio si creano delle crepe.

 

Anche l'assicurazione sui lavori di costruzione è facoltativa ma consigliabile: copre, infatti, i danni alla propria proprietà (edificio e terreno) durante il periodo di costruzione. Esempio: un’impalcatura cede e danneggia facciata e finestre.

Consigli in formato libro

Scheda informativa

 

Panoramica sulle principali assicurazioni Panoramica sulle principali assicurazioni (PDF, 46KB)