Danni dell'artigiano: ecco come risparmiarsi molti guai

Una ristrutturazione o un risanamento è un evento entusiasmante, ma purtroppo a volte si incorre in piccoli o grandi incidenti. I proprietari di abitazione mettono mano a molto denaro per tali progetti edilizi, e per farlo spesso aumentano l'ipoteca. Di solito non c'è quindi molto margine per imprevisti. Con un'assicurazione costruzioni è possibile assicurarsi contro i costi aggiuntivi causati da difetti di costruzione. Perché ne valga la pena, lo spiega l'esperto di assicurazioni Bruno Ambrosetti.

Intervista all'esperto di assicurazioni Bruno Ambrosetti

Intervista: Pius Schärli

 

Quali sono i principali rischi nel caso di una ristrutturazione o di un risanamento?

In particolare allagamenti e problemi a seguito di interventi relativi alla statica di un edificio possono causare elevati costi aggiuntivi. Viene sottovalutato anche il rischio di furto. Un ponteggio, ad esempio, permette di entrare nell'edificio senza farsi notare e, a causa dei lavori di costruzione, il rumore dell'intrusione non viene percepito. Non vengono rubati solo i componenti non ancora montati (soprattutto impianti per la cucina e sanitari) e i macchinari edili degli artigiani, ma anche oggetti, compresi quelli di valore, degli abitanti.

 

Sono assolutamente necessarie assicurazioni aggiuntive?

Nel caso di assicurazioni responsabilità civile privata e stabili esistenti, la copertura assicurativa nella maggior parte dei casi non è sufficiente. Consiglio di verificare attentamente se vi sia una copertura assicurativa e, se sì, per quale tipo di ristrutturazioni. Spesso non vi è alcuna copertura per un intervento relativo alla statica o a partire da una certa somma. Molte volte nel caso di una ristrutturazione sono escluse anche determinate coperture di base.

 

 Vorteile der Bauversicherung

 

Tre vantaggi dell'assicurazione costruzioni

1. Protezione assicurativa individuale contro le conseguenze finanziarie di possibili eventi dannosi in fase di costruzi.

 

2. Copertura, da parte dell'assicurazione, di pretese di terzi e difesa da pretese ingiustificate.

 

3. Protezione del capitale in caso di danno, in modo che i lavori di costruzione possano proseguire, e chiarimento della questione della responsabilità da parte dell'assicurazione.

 

 

 

Non vi è alcuna copertura tramite l'assicurazione stabili cantonale?

L'assicurazione stabili cantonale non è obbligatoria in tutti i cantoni e copre l'immobile solo contro i rischi incendio e danni della natura. Per altri difetti di costruzione non vi è quindi alcuna copertura, e questo costituisce la maggioranza dei casi di danno.

 

Quali assicurazioni aggiuntive sono indicate?

La stipula di un'assicurazione lavori di costruzione è importante. È anche importante l'assicurazione responsabilità civile del committente, perché in quanto committenti della costruzione potete essere resi responsabili se terze persone vengono danneggiate dal vostro progetto edilizio. Il committente della costruzione risponde, anche senza colpa diretta, per tutti i danni a persone e a cose che coinvolgono terzi, ad esempio se qualcosa cade e viene danneggiato un veicolo altrui o se i bambini si arrampicano sul ponteggio e così facendo si fanno male.

 

Essa si fa carico delle conseguenze finanziarie di un possibile evento dannoso durante la fase di costruzione o risanamento e vi tutela, in quanto committenti, nei confronti di terzi - Assicurazione costruzioni di Raiffeisen.

Stipulare un'assicurazione costruzioni]

Dati relativi alla persona

Sanierung

Bruno Ambrosetti (53) è responsabile Prodotti assicurativi presso Raiffeisen Svizzera. Lo specialista assicurativo dipl.fed. in precedenza è stato attivo 25 anni nelle attività assicurative, tra gli altri nel servizio danni.

In linea di principio l'artigiano non è quindi responsabile?

L'artigiano risponde naturalmente per i danni personalmente causati. Non è però affatto semplice determinare i colpevoli. Se non si riesce a farlo, il proprietario della cosa deve rispondere per i danni causati in prima persona. Tuttavia, si consiglia di richiedere alle aziende che partecipano alla ristrutturazione la prova della propria assicurazione responsabilità civile e la stipula di un'assicurazione garanzia di costruzione.

 

È possibile prevenire guai con gli artigiani con l'aiuto di un'assicurazione?

È una buona domanda, a cui posso rispondere con un sicuro «sì». Un grande vantaggio dell'assicurazione costruzioni è che dovete comunicare i danni solo all'assicurazione e questa si fa poi carico della liquidazione degli stessi. In questo modo il proprietario non ha che fare con la riparazione dei danni, né deve avere a che fare in prima persona con l'artigiano. Per me è un ulteriore argomento a favore della stipula di un'assicurazione costruzioni.

 

Cos'altro si può fare per evitare danni?

Controllando i lavori in base alle esigenze e prendendo le precauzioni necessarie, riducete già considerevolmente il rischio di danni. Consiglio di chiudere tutti gli spazi non interessati dalla ristrutturazione e di porre al sicuro o almeno rinchiudere in modo speciale gli oggetti di valore durante la fase di costruzione.

 

Come si procede, se sto per affrontare una ristrutturazione e non sono sicuro di aver bisogno di una copertura assicurativa?

Verificate in primo luogo le vostre polizze assicurative in essere per capire se sia presente o meno una copertura assicurativa. Contattate inoltre il vostro consulente assicurativo. Pianificate la ristrutturazione con un architetto, così anche quest'ultimo può consigliarvi di conseguenza. Se siete ancora incerti, vi consiglio di richiedere una seconda opinione presso un altro assicuratore o presso una Banca Raiffeisen.