Consulenza agli investimenti e idee

Constatazioni che cambieranno il vostro modo di vedere gli investimenti

Stampa

Risparmiare è nella natura dell'uomo. Mentre molti fanno fatica a investire – magari anche voi? Vi mostriamo quali cinque ostacoli vi rendono difficile iniziare a investire e come potete superarli con successo grazie a semplici constatazioni. Osservi e calcoli lei stesso/a cosa sta perdendo se lascia il suo denaro sul conto di risparmio, anziché approfittare delle opportunità dei mercati finanziari.

 

precedente
prossimo

     

    Le cinque principali considerazioni nel dettaglio:

    Constatazione 1

    Opportunità sottovalutate: chi fa due calcoli rimane meravigliato

    Le opportunità offerte dagli investimenti per quanto riguarda la costituzione del patrimonio vengono spesso sottovalutate. Ad esempio molti non sono a conoscenza dell'impatto esponenziale dell'effetto dell'interesse composto: il capitale cresce in misura più che proporzionale se i proventi degli investimenti vengono reinvestiti su base continuativa. Questo effetto diviene sempre più forte, supportando così la costituzione del patrimonio nel lungo periodo. 

     

    Suggerimento: sfruttate correttamente l'effetto dell'interesse composto

    Maggiori sono i proventi, più forte è l'effetto dell'interesse composto. Quindi, dato l'attuale contesto di tassi costantemente bassi, il suo effetto sul conto di risparmio è ormai minimo. Le cose stanno diversamente per quanto riguarda gli investimenti in titoli. Qui, infatti, grazie alle opportunità di rendimento decisamente superiori, l'interesse composto sprigiona il suo massimo effetto. Il nostro calcolatore di interessi vi mostra le differenze. Eseguite voi stessi un calcolo:
     

    CHF 500 mensilmente Modificare importo di risparmio
    > Tra 5 anni <
     
     
     
     
     
     
     
     
     
    0 Versato
    0 «Conto di risparmio» 0.1%
    0 «Difensiva» 2%
    0 «Neutrale» 3%
    0 «Dinamica» 4%
    0 «Ambiziosa» 5%

    Scoprite perché, quando si investe, il denaro si moltiplica così massicciamente: 

     

    ►  L'effetto dell'interesse composto spiegato in modo semplice

     

     

    Constatazione 2

    Avversione alle perdite: la forte paura di subire delle perdite 

    L'economia comportamentale mostra che in media, per la maggior parte delle persone una perdita abbia una rilevanza quasi due volte maggiore rispetto a un utile. Questo comportamento tipicamente umano si palesa ripetutamente nella quotidianità. Se per esempio riceviamo un rimborso di imposte, ce ne dimentichiamo velocemente. Mentre se dobbiamo pagare ulteriori imposte, questo fatto ci infastidisce a lungo. Questa forte paura irrazionale di conseguire possibili perdite ci rende difficile compiere i primi passi verso la borsa. 

     

    Suggerimento: non guardate ai guadagni o alle perdite nel breve periodo, ma concentratevi sulle opportunità a lungo termine

    Sul lungo periodo la probabilità di ottenere utili sui mercati finanziari supera di molto il rischio di perdite. Per questo le buone strategie d'investimento sono orientate a un lungo orizzonte temporale e sfruttano queste opportunità positive di rendimento nel lungo periodo. Inoltre, durante la realizzazione del vostro profilo di rischio potete decidere anticipatamente quali perdite massime siete disposti a sostenere in qualità di investitori. 

     

     

    Constatazione 3

    Comodità: il presunto maggiore onere come ostacolo per iniziare a investire

    L'uomo è per natura orientato alla comodità. Il corpo e la mente sono fatti per preservare le risorse e risparmiare le energie. Se possiamo scegliere tra diverse alternative, di norma scegliamo l'opzione più semplice, meno faticosa o più piacevole. E dato che molte persone ritengono che investire richieda un maggiore onere rispetto al risparmio, non iniziano nemmeno, sebbene siano consapevoli dei vantaggi offerti dagli investimenti.

     

    Suggerimento: rendete l'investimento comodo

    Sfruttate la comodità come un'opportunità. Molte soluzioni d'investimento sono concepite in modo tale che, dopo un primo onere non esageratamente elevato, non dobbiate praticamente fare più nulla. Il lavoro potete lasciarlo fare agli esperti della banca, che si occupano quindi della gestione degli investimenti, monitorano l'andamento del mercato e, laddove necessario, ottimizzano il vostro portafoglio. E con le nuove possibilità d'investimento digitali come Raiffeisen Rio è ancora più comodo – e addirittura senza alcun legame di tempo o luogo.

     

     

    Constatazione 4

    Paura dell'impatto: il grande timore dell'ignoto

    L'uomo è molto restio a lasciare la propria zona di comfort. Sicuramente molti di voi conoscono la seguente situazione: approcciarsi a una persona che non si conosce durante un aperitivo per iniziare una conversazione costa molta fatica. La sensazione spiacevole che si prova viene chiamata paura dell'impatto. Proprio questa paura impedisce a molte persone di investire: spesso l'andamento del mercato finanziario sembra molto complesso per chi osserva dall'esterno, e i termini tecnici intimidiscono. Ed è per questo che, per paura di sbagliare, si rinuncia a investire. 

     

    Suggerimento: rivolgetevi agli esperti

    Investire non è così complicato come può sembrare a prima vista. Molte soluzioni d'investimento sono concepite in modo tale che non servano grandi conoscenze di base sui mercati finanziari. Inoltre, la Banca è tenuta a informare ampiamente i propri clienti e a illustrare loro rischi e opportunità. Pertanto i nostri consulenti bancari non si nascondono dietro a termini tecnici e vogliono che voi comprendiate al 100% in cosa investite. Sfruttate un colloquio di consulenza come occasione per chiarire tutte le domande che avete.

     

     

    Constatazione 5

    Pregiudizi: le immagini sbagliate in testa

    In Svizzera ci sono molti più giocatori al lotto che investitori. Molti di loro non sanno che il loro denaro sarebbe investito molto meglio in borsa. Questo anche a causa dei numerosi pregiudizi esistenti nei confronti degli investimenti. Per esempio molti pensano che investire sia possibile solo se si hanno a disposizione grandi somme di denaro e che, una volta investito, il denaro non si possa più riavere indietro. Altri ancora pensano che la borsa sia una sorta di casinò, anche se in realtà investire in modo professionale ha davvero poco a che fare con la fortuna. 

    Leggete perché tutti questi pregiudizi non sono giustificati:

     

    ►  Tre pregiudizi sugli investimenti e perché non sono veri

     

    Suggerimento: non confondete gli investimenti con la speculazione

    Investire non equivale a giocare d'azzardo e le opportunità di ottenere dei guadagni sono decisamente superiori rispetto al casinò o al lotto. Contrariamente al casinò o al lotto, in borsa non vi è un banco che fa soldi con chi perde. Investire non significa nemmeno speculare: i «principianti» non dovrebbero neanche cercare di diventare ricchi dal giorno alla notte provando ad acquistare singole azioni a un prezzo favorevole e venderle poi a un prezzo più alto. Al contrario, dovrebbero puntare su una strategia a lungo termine nonché su un equilibrato mix di investimenti. Questo, insieme al costante perseguimento della strategia, incrementa le opportunità di successo.

     

     

    Consulenza personale

    Avete domande sui primi passi in materia di investimento o desiderate scoprire di più sulle nostre soluzioni d'investimento nell'ambito di un colloquio di consulenza senza alcun vincolo? Parlate con il vostro consulente personale dei vostri obiettivi patrimoniali.

     

    Pubblicazione «Finalmente investire»

    Endlich Anlegen

    Ormai da tempo investire non è più solo cosa da professionisti. La nostra pubblicazione «Finalmente investire» vi mostra perché iniziare a investire è più semplice di quanto possa sembrare a prima vista. Scoprite perché vale la pena eliminare le paure che ci impediscono di approcciarci a questo tema.

     

    Scaricate subito la pubblicazione «Finalmente investire» (PDF, 1.5MB)