Il nostro impegno

Fondazione del centenario Raiffeisen

Stampa

Oltre alla promozione dei propri soci e del servizio alla clientela, il Gruppo Raiffeisen intende svolgere un compito a sostegno di attività aventi finalità sociali. Per questa ragione, nell'estate 2000, in occasione del suo centesimo anniversario, quale ringraziamento alla popolazione svizzera ha costituito la Fondazione del centenario Raiffeisen.

La Fondazione si prefigge di sostenere progetti di utilità pubblica che presentano dei vantaggi concreti per la popolazione svizzera. Per concentrare la propria attività, sono stati definiti tre ambiti nei quali la Fondazione mette a disposizione dei fondi. Sono:

  • progetti di promozione dell'etica nell'economia
  • programmi di autoaiuto aventi utilità pubblica
  • iniziative culturali di rilevanza nazionale o regionale.

Altre informazioni

Logo
Logo  (BMP, 315.1KB)

Articolo Panorama «Alpenrose» 2008
Nel 2000, in occasione del suo 100° anniversario, il Gruppo Raiffeisen ha istituito la Fondazione del centenario. Con questo impegno Raiffeisen vuole sostenere progetti che presentano un vantaggio concreto per la popolazione svizzera, per esempio il progetto «Alpenrose» a Gadmen.
Articolo Panorama «Alpenrose» 2008 (PDF, 854KB)

A MISURA D'UOMOl
Molte AZIENDE svizzere si sono dotate di un CODICE ETICO, la cui applicazione lascia però spesso molto a desiderare. La Raiffeisen, invece, si adopera con successo per essere all'altezza dei suoi principi etici.
A MISURA D'UOMOl (PDF, 74.8KB)

Articolo Panorama
Sin dalla sua istituzione nel giugno 2000, la Fondazione Raiffeisen per il giubileo si è impegnata in svariati modi per la collettività. Onorificenze sono state conferite alla promozione dell'etica nell'economia, a progetti di autoaiuto e ai programmi culturali d'importanza nazionale.
Articolo Panorama (PDF, 217.8KB)

Tischlein deck dich
Il premio Raiffeisen è assegnato all'Associazione «Tischlein deck dich». Alla fine di gennaio, il suo presidente – Beat Curti – ha ritirato i 100'000 franchi del premio. A Basilea, davanti a circa 150 ospiti, la Fondazione Raiffeisen per il giubileo ha in tal modo riconosciuto pubblicamente l'impegno sociale di questa organizzazione umanitaria, attiva dal 1999.
Tischlein deck dich (PDF, 119KB)

Simbolicamente 1000
In tutto il mondo centinaia di migliaia di donne sono impegnate a favore della pace, quasi sempre dietro le quinte e senza nessun riconoscimento. L'Associazione «1000 donne per il premio Nobel della pace» rende nalmente visibile il loro lavoro.
Simbolicamente 1000
  

Persona di contatto

simon-reber Simon Reber

Simon Reber
Fondazione del centenario Raiffeisen
Raiffeisenplatz
9001 San Gallo

Tel. 071 424 12 01
e-mail