Novità

  • Abitare
  • Comunicati stampa
  • Sapere
  • Impegno
03.04.2020

Una grande maggioranza vuole investire in energie rinnovabili

La popolazione svizzera proprietaria di immobili manifesta un interesse costantemente elevato per l'impiego di energie rinnovabili negli immobili. Questa è una delle principali conclusioni dello studio «Barometro della clientela sulle energie rinnovabili», pubblicato per la decima volta da Raiffeisen Svizzera, l'Università di San Gallo e SvizzeraEnergia.

CLIENTI MOLTO SODDISFATTI

San Gallo, 3 aprile 2020. Lo studio «Barometro della clientela sulle energie rinnovabili» di quest'anno si è concentrato sull'impiego e lo sfruttamento delle energie rinnovabili negli edifici, il ruolo dell'economia e della politica nell'attuazione della Strategia energetica 2050 e le emozioni dei consumatori riguardo al cambiamento climatico e alla mobilità elettrica. Il 75 per cento dei proprietari di immobili intervistati ha ad esempio intenzione di investire in energie rinnovabili o ha già deciso di farlo. Il 46 per cento ha già ricorso alla consulenza di uno specialista in merito a un concetto energetico globale per il proprio immobile.

Nella decisione a favore di un investimento in energie rinnovabili, l'argomento principale è la riduzione dei costi energetici, seguito dal contributo alla svolta energetica e dall'incremento del grado di approvvigionamento autonomo. Inoltre, i proprietari di immobili si mostrano più pazienti riguardo alla durata di ammortamento delle misure energetiche. Oltre la metà degli intervistati ritiene che l'investimento dovrebbe dare i suoi frutti dopo circa dieci anni. In studi precedenti, la maggioranza degli intervistati era del parere che tali investimenti avrebbero dovuto essere ammortizzati già molto prima.

 

La sostituzione dei riscaldamenti a gasolio è spesso scartata per motivi economici

È IL MOMENTO DI ACCELERARE LA TRANSIZIONE ENERGETICA

Gli intervistati vorrebbero da Banche e esperti una consulenza attiva nella scelta degli investimenti in energie rinnovabili e di altre possibilità d'investimento sostenibile. «C'è grande fiducia nelle Banche, poiché sono in grado di valutare correttamente le opportunità e i rischi degli investimenti in energie rinnovabili e in altri progetti sostenibili», spiega Roland Altwegg, responsabile Gestione dei prodotti presso Raiffeisen Svizzera. Proprio sul tema «Riscaldamento e calore» Raiffeisen consiglia ai proprietari di immobili una pianificazione finanziaria tempestiva e una valutazione accurata delle opzioni di riscaldamento alternative. «Le nostre esperienze quotidiane lo dimostrano: elevati investimenti spesso frenano, se non addirittura bloccano, l'abbandono dell'energia fossile per il riscaldamento», afferma Roland Altwegg.

Con un processo di consulenza esaustivo, Raiffeisen vuole contribuire ad aumentare il tasso di modernizzazione attraverso sostituzione dei riscaldamenti, misure di isolamento termico e riduzione del consumo di risorse in Svizzera. Ciò è nell'interesse della Confederazione e della sua Strategia climatica 2050, ma anche di Raiffeisen con l'obiettivo della soddisfazione dei clienti attraverso una consulenza lungimirante. Roland Altwegg: «In definitiva il cliente trae beneficio dal mantenimento del valore del suo immobile e dal maggiore comfort abitativo.» Con la valutazione energetica degli immobili nella consulenza per la proprietà di abitazione (Raiffeisen eVALO), Raiffeisen offre ormai da cinque anni uno strumento ottimale per la consulenza.

Dal 2011 insieme a Raiffeisen Svizzera – e da due anni anche con SvizzeraEnergia – la Cattedra per la gestione delle energie rinnovabili dell'Università di San Gallo conduce un sondaggio rappresentativo tra la popolazione svizzera su un campione di oltre 1'000 partecipanti. Il «Barometro della clientela sulle energie rinnovabili» affronta e analizza l'atteggiamento e il comportamento della popolazione svizzera in materia di energia e clima. Da anni il sondaggio Pagina 2 di 2 aiuta Raiffeisen Svizzera a valutare nuovi prodotti e servizi e a orientarli in modo coerente alle esigenze della clientela.

 

Trovate ulteriori informazioni e documenti su Raiffeisen Casa.

 

 

Informazioni

Relazioni con i media Raiffeisen Svizzera
091 821 50 00, media@raiffeisen.ch

 

Raiffeisen: terzo gruppo bancario in Svizzera

Il Gruppo Raiffeisen è la banca retail leader in Svizzera. La terza forza del mercato bancario svizzero conta 1.9 milioni di soci e 3.8 milioni di clienti. Il Gruppo Raiffeisen è presente in 896 ubicazioni in tutta la Svizzera. Le 229 Banche Raiffeisen, giuridicamente indipendenti e organizzate in forma cooperativa, fanno capo a Raiffeisen Svizzera società cooperativa, che dirige strategicamente l'intero Gruppo Raiffeisen. Grazie alle società del Gruppo, a cooperazioni e partecipazioni, Raiffeisen offre a privati e aziende una vasta gamma di prodotti e servizi. Al 31.12.2019 il Gruppo Raiffeisen gestiva un patrimonio clienti di CHF 211 miliardi e prestiti alla clientela per circa CHF 193 miliardi. La quota di mercato nelle operazioni ipotecarie è pari al 17.6 per cento. Il totale di bilancio è pari a CHF 248 miliardi.