Pubblicazioni

Studi

Stampa

  

Swiss Manufacturing Survey 2017

Swiss Manufacturing Survey 2017

L'Istituto di management delle tecnologie dell'Università di San Gallo (ITEM-HSG) ha svolto un sondaggio presso 250 imprese produttive svizzere in merito a competitività, carattere innovativo, opportunità e sfide. In sintesi: nonostante il tasso di cambio sfavorevole, il panorama produttivo ha buone prospettive – grazie a una solida base economica. Raiffeisen e Swissmem hanno sostenuto lo studio (disponibile solo in inglese/tedesco.

Download  (PDF, 1.8MB)

 

Situazione delle PMI

Specchio PMI 2017

La digitalizzazione è sulla bocca di tutti. Nello stesso tempo, soprattutto nelle piccole e medie imprese, vi è molta insicurezza in merito a quali siano gli aspetti su cui ci si deve focalizzare in questo ambito. Lo specchio PMI 2017 è dedicato alla questione di quali siano le opportunità e le sfide che le PMI svizzere vedono nella digitalizzazione. 

Download (PDF, 1.7MB)

 

Kundenbarometer Erneuerbare Energien

Barometro della clientela sulle energie rinnovabili

La svolta energetica è alle porte: il 6° Barometro della clientela sulle energie rinnovabili pubblicato da Raiffeisen insieme all'Università di San Gallo, mostra i risultati di un vasto sondaggio condotto tra i consumatori. 

Download (PDF, 873.6KB)

 

Smart Home 2030

Smart Home 2030

Su incarico di Raiffeisen il Gottlieb Duttweiler Institut (GDI) sta studiando la «casa intelligente», descrivendo come la digitalizzazione può cambiare tutti i settori edili e abitativi. Lo studio del GDI è stato pubblicato a novembre 2015. 

Download

 

Wohneigentumsboom

Vent'anni di boom nella proprietà di abitazione: e adesso?

Stiamo assistendo ormai da vent'anni al boom del mercato delle proprietà di abitazioni. I prezzi degli immobili e il volume ipotecario hanno registrato un aumento superiore alla media negli ultimi anni, destando preoccupazione tra gli osservatori del mercato e le autorità di vigilanza. Nello studio immobiliare di ottobre 2015 gli economisti di Raiffeisen danno il cessato allarme. 

Download (PDF, 1.3MB)