Previdenza per giovani adulti

Il 1° salario definisce il tuo futuro?

Il primo vero lavoro. Finalmente arriva regolarmente del denaro sul tuo conto e allora pensi: «Ora mi do alla bella vita!» Molte cose appaiono improvvisamente a portata di mano: il proprio appartamento, un mezzo di trasporto, vestiti ... Chi penserebbe già ora alla previdenza? La risposta è: tutti coloro che non vogliono rinunciare a nulla anche in età avanzata!

60-70%

Il fatto è che per per la maggior parte delle persone in pensione le prestazioni di previdenza regolamentate «in modo automatico» (AVS e Cassa pensioni) corrispondono al massimo al 60 – 70 % dell'ultimo salario. In altre parole, dopo il pensionamento il «reddito» è decisamente inferiore; e quindi c'è meno budget a disposizione per la «bella vita» in età avanzata. E questo proprio quando sarebbe finalmente il tempo di spendere.

E quindi? Pazienza e rassegnazione? Niente affatto, perché con l'aiuto della cosiddetta «previdenza finanziaria» puoi fare qualcosa per evitare questa situazione. Ti spieghiamo passo dopo passo come affrontare questa tematica e perché già il tuo 1° salario è decisivo per il tuo futuro finanziario. E non c'è bisogno di essere esperti in questioni finanziarie.

 «Perché la previdenza PRIVATA è così importante?»

Fase 1: Fidarsi è bene, ma l'iniziativa personale è meglio

In ambito previdenziale, non devi fare l'errore di fidarti molto delle prestazioni di AVS e Cassa pensioni. Se non vuoi lavorare per tutta la vita o essere costretto a forti limitazioni, ci vuole iniziativa personale: ciò concretamente significa che ogni mese devi investire una parte del tuo salario nel cosiddetto terzo pilastro, la previdenza privata.

 

Fase 2: Iniziare presto conviene

rechenbsp

La regola di base della previdenza privata è: inizia il prima possibile. Considera infatti quanto segue: se cominci già a 25 anni, il tuo patrimonio avrà 40 anni di tempo per crescere! Se inizi più tardi dovrai pagare molto di più, e ciò nonostante riuscirai a fatica a recuperare gli anni arretrati senza effettuare versamenti aggiuntivi. La differenza può ammontare fino a CHF 52'339.– . Non ci credi? Allora calcola tu stesso

Risparmiamo denaro

Fase 3: Non perdere l'occasione di risparmiare sulle tasse!

I vantaggi della previdenza privata non si limitano alla pensione: lo sapevi che i versamenti nella previdenza sono detraibili dal tuo reddito imponibile? In altre parole: ogni anno puoi risparmiare centinaia di franchi che altrimenti dovresti versare all'ufficio contribuzioni. Ad esempio, se ogni anno versi l'importo completo, puoi beneficiare di una riduzione sulle tasse di fino a CHF 23'000.–. Anche questo denaro risparmiato contribuisce alla crescita del tuo patrimonio. Per sapere quanto risparmierai, utilizza il calcolatore del risparmio fiscale.

 

32%

 

 

 

 

 

Eppure, secondo la ricerca «Barometro della previdenza 2020» il 32 per cento di tutti gli intervistati dichiara di non investire in fondi previdenziali, perché ritiene di non intendersene abbastanza. 

Fase 4: Fondi previdenziali come spinta per la tua previdenza

 Rechnungsbeispiel2

 

Versare il tuo denaro su un conto previdenza è già un ottimo inizio e ne vale la pena. Se vivi secondo la regola «se va fatto, allora facciamolo bene», puoi anche investire i tuoi fondi previdenziali in fondi sostenibili e beneficiare così delle opportunità di vendita offerte dai mercati azionari. Ciò significa che oltre all'importo di risparmio che si accumula mese dopo mese, ricevi interessi aggiuntivi traendo vantaggio dalle opportunità offerte dal mercato. Cosa questo significhi per il tuo patrimonio lo puoi calcolare in modo assai semplice qui.

Tutto chiaro? Allora prendi subito in mano il tuo futuro, già con il tuo primo salario! 

Parla con noi delle possibilità che ti offre la previdenza! Saremo lieti di fornirti una consulenza e di chiarire insieme a te le ultime domande in sospeso.

 

Altre info sul tema: