Uscita

Stampa


La vostra assicurazione presso la Raiffeisen Cassa pensioni termina alla conclusione del vostro rapporto lavorativo con Raiffeisen e qualora non sia subentrato alcun caso di previdenza (pensionamento, invalidità o decesso).

Nel caso in cui il rapporto lavorativo con Raiffeisen si concluda per motivi diversi da invalidità, decesso o pensionamento, avete diritto a una prestazione di libero passaggio. Successivamente alla vostra uscita dalla Cassa rimarrete assicurati contro i rischi di invalidità e decesso ancora per un mese. In caso accedeste a una nuova cassa pensioni prima della vostra uscita, la copertura suppletoria decade dal momento dell'accesso. 

L'entità della prestazione di libero passaggio è determinata dalla somma degli averi da voi accumulati presso la Cassa:

Prestazione di libero passaggio      =  avere di vecchiaia piano di base
                                               
        +  avere conto PA
                                                           +  avere di risparmio piano bonus

   

Nuova cassa pensioni / istituzione di previdenza

Se cambiate lavoro senza interruzioni, la vostra prestazione di libero passaggio viene direttamente trasferita alla Cassa pensioni del nuovo datore di lavoro. In caso di cambiamento d'impiego, è sempre necessario segnalare la nuova istituzione di previdenza, compresi i dati del nuovo datore di lavoro, l'indirizzo della nuova istituzione di previdenza e del rispettivo agente pagatore.
 

Conto o polizza di libero passaggio 

Qualora non doveste iniziare subito un nuovo lavoro, avete facoltà di disporre l'accreditamento dell'avere su un conto di libero passaggio presso una banca o in una polizza di libero passaggio presso una compagnia di assicurazione. La scelta dell'istituto è a vostra discrezione, ma dovrà trattarsi di un tipo di conto vincolato al 2° pilastro. 
 

Istituto collettore LPP 

Nel caso non ci forniate i dati relativi all'indirizzo di versamento, sei mesi dopo la vostra uscita trasferiremo il vostro avere alla Fondazione Istituto Collettore LPP. L'istituto collettore è un'istituzione di previdenza nazionale che funge da collettore e rete di sicurezza del 2° pilastro su incarico della Confederazione.
 

Prelevamento in contanti

Nei seguenti casi eccezionali chiaramente definiti, e solo previa autorizzazione scritta da parte del coniuge o del partner registrato (se presente), potete disporre il prelevamento in contanti della prestazione di libero passaggio:

  • In caso di abbandono definitivo della Svizzera. Attenzione: a questo riguardo sono previste limitazioni dovute ad accordi internazionali.
  • In caso decidiate di intraprendere un lavoro autonomo quale attività lucrativa principale.
  • La vostra prestazione di uscita è inferiore al vostro ultimo contributo annuale.

Continuazione dell'assicurazione presso la Raiffeisen Cassa pensioni

Se al momento dell'uscita avete raggiunto i 55 anni, esiste inoltre la possibilità di mantenere la previdenza per la vecchiaia e per i rischi oppure solamente la previdenza per i rischi presso la nostra Cassa pensioni. Per la continuazione dell'assicurazione devono essere soddisfatti cumulativamente i seguenti requisiti:

  • alla conclusione del rapporto di lavoro non sussiste alcun nuovo rapporto di lavoro soggetto alla LPP;
  • il rapporto di lavoro è stato disdetto da parte del datore di lavoro oppure con reciproco accordo su richiesta del datore di lavoro;
  • al momento della risoluzione del rapporto di lavoro avete un'età minima di 55 anni;
  • siete residenti in Svizzera;
  • l'iscrizione deve essere effettuata entro tre mesi dal termine del rapporto di lavoro.