IBAN QR multiplo

Stampa

L'IBAN QR multiplo amplia le vostre possibilità per la contabilità debitori: potrete così controllare in modo ottimale sistemi di debitori a monte usando un unico IBAN per più IBAN QR. Affinché possiate gestire i vostri debitori in modo conveniente, semplice e flessibile anche con la QR-fattura.

 

Quali sono i vantaggi offerti dagli IBAN QR multipli?

  • Efficiente
    Per ogni conto di accredito possono essere effettuate fatturazioni fino a un massimo di 100 IBAN QR multipli (unità business)
  • Elettronico
    Pagamenti in entrata possono essere richiamati elettronicamente per ogni IBAN QR multiplo (camt.054*)
  • Gratuito
    Gli IBAN QR multipli sono gratuiti

 

Cosa sono gli IBAN QR multipli?

La QR-fattura nella versione «IBAN QR con riferimento QR» consente all'emittente della stessa di effettuare in modo semplice, tramite il riferimento QR, una concordanza automatica dei pagamenti in entrata.

Come servizio ampliato per l'emissione delle fatture con IBAN QR, Raiffeisen offre la possibilità di creare IBAN QR multipli (più IBAN QR per un IBAN). Con più IBAN QR potete gestire in modo ottimale, in caso di gestione parallela di debitori, sistemi di debitori a monte.

 

Interazione di IBAN, IBAN QR e IBAN QR multipli

Interazione di IBAN, IBAN QR e IBAN QR multipli

Interazione di IBAN, IBAN QR e IBAN QR multipli

Come funziona la fatturazione con IBAN QR multipli?

  1. Insieme alla conferma dell'apertura del vostro conto aziendale, la vostra Banca Raiffeisen vi invia una lista con tutti gli IBAN QR multipli che appartengono a questo conto centrale.
  2. Assegnate gli IBAN QR multipli alle diverse unità business dell'azienda. I dati relativi possono inseriti nel rispettivo ambiente software.
  3. La fatturazione avviene infine secondo la variante «IBAN QR + Riferimento QR». Generate la QR-fattura direttamente nel vostro software di contabilità. L'invio della fattura avviene in seguito fisicamente o elettronicamente via eBill, e-mail. Per ogni fattura viene così allestita una posizione scoperta nella contabilità debitori. 
  4. Se la fattura viene pagata, l'importo della fattura viene accreditato al vostro conto/IBAN centrale. Dopo la corretta scansione dei dati dell'accredito, viene generato il camt.054 e il vostro software di contabilità può assegnare l'importo in entrata alla corrispondente posizione aperta in modo adeguato all'IBAN QR multiplo.

Esempio di utilizzo di IBAN QR multipli

Il grafico che segue mostra l'utilizzo di IBAN QR multipli prendendo come esempio un'amministrazione comunale.

Esempio di utilizzo di IBAN QR multipli

Esempio di utilizzo di IBAN QR multipli

  1. L'amministrazione comunale dispone di un IBAN (conto) centrale per il traffico dei pagamenti, benché vi siano diversi dipartimenti con una gestione debitori.
  2. A ogni dipartimento dell'amministrazione comunale viene attribuito un conto virtuale basato sull'IBAN centrale per la fatturazione tramite QR-fattura con riferimento.
  3. Tutti i pagamenti in entrata avvengono sull'IBAN (conto) centrale. Per ogni conto virtuale viene in seguito generato un file elettronico di accredito (camt.054) che può poi essere assegnato alla contabilità debitori del relativo dipartimento.