Categorie d'investimento in focus: obbligazioni

Investire proteggendo l'ambiente: una tendenza. Di recente la Confederazione ha emesso la prima obbligazione verde.

Forte crescita – Una giovane classe d'investimento si sta consolidando

Il cambiamento climatico riguarda tutti. Lo scioglimento dei ghiacciai, l'innalzamento del livello del mare e l'aumento delle temperature mettono in pericolo sia l'uomo che la natura. Gli investitori hanno la possibilità di impegnarsi in diversi modi. Uno di questi é acquistando un'obbligazione verde. I fondi che ne derivano possono essere impiegati solo per progetti che influiscono positivamente sull'ambiente. Questa categoria d'investimento è in rapida crescita.

Ripartizione per valuta delle obbligazioni verdi

Fonti: Deutsche Bundesbank, Raiffeisen Svizzera CIO Office

Nell'ottobre 2022 la Confederazione Svizzera ha emesso per la prima volta un'obbligazione verde, ottenendo CHF 766 milioni. L'obbligazione scadrà nel 2038 e paga una cedola annua dell'1.5%. L'utilizzo dei fondi è riassunto in un regolamento. L'imperativo massimo è il raggiungimento di uno degli obiettivi ambientali. Tra questi vi è la promozione del traffico pulito o della biodiversità, il miglioramento dell'efficienza energetica e l'accelerazione nello sviluppo delle energie rinnovabili. Per garantire che gli investitori possano fare affidamento sul corretto utilizzo dei fondi, la Confederazione incarica una terza parte indipendente di verificare i rapporti di allocazione e di impatto.  

Europa verde – Investire per l'ambiente

Rispetto ai titoli convenzionali, non vi sono differenze di rendimento per le obbligazioni verdi. Queste, a seguito dell'efficienza del mercato, scomparirebbero da esso in caso di debitore identico tramite attività di arbitraggio. Non c'è quindi il rischio che una domanda eccessiva e un'offerta limitata possano pregiudicare i rendimenti. Attualmente, la maggior parte delle obbligazioni verdi è emessa in euro.

Ripartizione per valuta delle obbligazioni verdi

Fonti: Deutsche Bundesbank, Raiffeisen Svizzera CIO Office

Le obbligazioni sociali perseguono obiettivi ancora più concreti. Finanziano in modo mirato singoli progetti di cui beneficiano l'ambiente o la società. I proventi dipendono dal raggiungimento degli obiettivi definiti in anticipo. Di conseguenza, non sono tanto soggetti ai rischi di modifica degli interessi o ai rischi di mercato. L'investitore prende così due piccioni con una fava: finanzia un progetto sensato ed elimina alcuni rischi di mercato.

In realtà il mercato obbligazionario è tornato a essere interessante anche al di là delle sue rappresentanti verdi. Questo perché le obbligazioni producono di nuovo rendimenti più interessanti grazie all'aumento dei tassi.