Mercati e opinioni

Commento sul mercato – Uno sguardo alla settimana borsistica

L'ininterrotta serie di notizie (congiunturali) negative lascia il segno tra gli investitori: le azioni sono state raramente così poco apprezzate. Il clima negativo cela però anche opportunità.

Grafico della settimana

La Fed gonfia (di nuovo) il proprio bilancio

Totale di bilancio della Fed, in miliardi USD

Totale di bilancio della Fed, in miliardi USD

Fonti: Bloomberg, Raiffeisen Svizzera CIO Office

Per superare le turbolenze del mercato per i crediti a breve termine (repo), da questa settimana la Fed acquista titoli di stato USA a breve termine in grande stile. Fino al secondo trimestre 2020 saranno comprati ogni mese cosiddetti T-Bill per USD 60 miliardi. Queste transazioni si aggiungono ai nuovi acquisti, già in corso da alcune settimane, di «Treasury» a lungo termine. Come nel caso della BCE, a breve negli USA il totale di bilancio della Fed si gonfierà (di nuovo).

In primo piano

Selecta annulla l'ingresso in borsa

Il fornitore svizzero di prodotti alimentari da distributori automatici ha letteralmente annullato la sua IPO «all'ultimo minuto». Il previsto ritorno in borsa nel 2019 è quindi ormai fuori questione. Così, per quest'anno, rimane nella pipeline solo il reseller di IT SoftwareOne.

 

In agenda

«Flash» Indici dei responsabili degli acquisti

La prossima settimana i PMI provvisori per Germania e Eurozona nonché l'indice tedesco Ifo, forniranno un ulteriore aggiornamento sulle prospettive congiunturali in Europa.