Informazioni utili sul finanziamento aziendale

Acquisizione aziendale finanziata rapidamente - «Certo che mia moglie e io avevamo mille preoccupazioni!»

Stampa

Manuel Deucher racconta di non avere «alcuna idea» di come funzioni il finanziamento di un'acquisizione aziendale. Eppure, nel giro di poco tempo, da titolare di un piccolo studio di fisioterapia si è trasformato in imprenditore del fitness, con 65 collaboratori alle sue dipendenze.

L'acquisizione si è svolta in tempi record. «Quasi per scherzo, e tenendo presente un orizzonte temporale di circa cinque anni, ho iniziato ad accarezzare l'idea di acquisire la Aemme fit», racconta Manuel Deucher. E in effetti, dopo circa un anno, da titolare di un piccolo studio, il fisioterapista è diventato imprenditore del fitness, con un organico di 65 collaboratori. «Certo che mia moglie e io avevamo mille preoccupazioni; ma chi non risica non rosica», aggiunge in tutta tranquillità. Come Deucher stesso ammette, non aveva «alcuna idea» di come funzionasse il finanziamento di un progetto così grande. «Non sono il tipo che la sera si mette a tavolino a fare calcoli», spiega. 
 

Una soluzione di finanziamento con ampio margine di manovra

Così, si è rivolto a Christian Aeberhard, suo consulente alla clientela Raiffeisen, che conosce ormai da anni. «Già in occasione del finanziamento della casa unifamiliare di Manuel Deucher avevamo lavorato bene insieme, quindi era logico che si rivolgesse a me», spiega Christian Aeberhard, confermando che una notevole spinta alla crescita, come quella che Manuel Deucher stava per affrontare, rappresenta effettivamente un rischio. «Sussiste il pericolo di un carico eccessivo di lavoro.» Christian Aeberhard era però convinto della bontà degli affari di Manuel Deucher e dell'idea di un centro per la salute completo: «In questo modo i vari settori di attività si arricchiscono a vicenda.» Per la soluzione di finanziamento, si è impegnato a garantire un margine di manovra quanto più ampio possibile all'imprenditore, puntando su un prestito a lungo termine e su limiti di conto corrente flessibili.

Con questo mix di finanziamenti, oltre ai prestiti di terzi e al capitale proprio, Manuel Deucher è riuscito a fondare la Aemme Fit Holding nel 2012 e a rilevare i due centri Aemme Fit di Lützelflüh e Burgdorf. Qui, oltre all'allenamento classico con pesi e attrezzature, offre anche fisioterapia, massaggi medici, cosmetica, wellness, bagni salini, consulenza nutrizionale e diagnostica delle prestazioni. «Il cliente entra da noi con le stampelle e se ne va con una maschera di cetriolo. Ci mancano solo un chirurgo e un parrucchiere», precisa Manuel Deucher con una strizzatina d'occhio.

 

precedente
  • Manuel Deucher, titolare della Aemme fit
    È lui a sedere nella stanza dei bottoni: già titolare di un piccolo studio di fisioterapia, Manuel Deucher è diventato un imprenditore alla guida di due centri fitness, con 65 collaboratori. Nel corso del processo, ha potuto fare affidamento sul supporto e sulla consulenza di Raiffeisen.
  • Display del circuito Milon
    La Aemme fit investe costantemente in nuovi attrezzi. Per l'acquisto di due circuiti Milon, il titolare Manuel Deucher ha scelto di puntare sul leasing, in modo da mantenere la flessibilità finanziaria.
  • Il collaboratore Roman Blaser e il titolare Manuel Deucher
    Manuel Deucher (a destra) può contare su un team motivato. Le operazioni giornaliere del centro Aemme fit di Lützelflüh sono gestite dall'amministratore Roman Blaser.
  • Attrezzi per il fitness in uso
    La Aemme fit è un centro per la salute completo: le sedi di Lützelflüh e Burgdorf non offrono solamente fisioterapia e fitness...
  • Trattamento wellness
    ...ma anche wellness e cosmetica. «Il cliente viene da noi con le stampelle e se ne va con una maschera di cetriolo», spiega il titolare Manuel Deucher..
prossimo

    Flessibilità finanziaria grazie al leasing

    I centri fitness spesso soffrono di un elevato tasso di fluttuazione della clientela. Le contromisure di Deucher sono investimenti in funzionamento e ampliamento, che tuttavia potrebbero incidere pesantemente sulla liquidità dell'azienda. Per evitarlo, ha scelto una soluzione di leasing con durata di ammortamento di quattro anni per l'acquisto di due circuiti Milon. «In questo modo posso reagire rapidamente ai nuovi trend, mantenere la mia flessibilità finanziaria e preventivare costi fissi.» Anche i clienti sono soddisfatti: il sistema di allenamento Milon è costituito da dodici attrezzi, che vengono utilizzati secondo una sequenza prestabilita. Grazie alla tecnologia digitale è possibile impostarli in base alla massa corporea e alla condizione di allenamento dei rispettivi utenti; i risultati di questo tipo di allenamento si vedono rapidamente.

    Esempio di calcolo: finanziamento attrezzi per il fitness

    Finanziamento: 0.4 milioni di franchi*

    Soluzione di leasing

    • Fondi propri (1° rata)
    • Rata di leasing mensile (47 volte)

     

    0.1 milioni

    6'641 CHF

    Valore residuo

    Corrisponde allo 0,5 % della somma d'investimento

    2'000 CHF
    Durata 4 anni


    *esempio di calcolo fittizio, tutte le cifre si basano su ipotesi della redazione

    Nuove idee imprenditoriali: restare fermi non è un'opzione

    Manuel Deucher è orgoglioso dei traguardi finora raggiunti. «I feedback dei nostri clienti confermano che siamo sulla buona strada.» È sempre alla ricerca di nuove idee imprenditoriali, perché per l'imprenditore del fitness restare fermi non è un'opzione: «In futuro, ad esempio, non mi dispiacerebbe ampliare la Aemme fit con una terza sede».

    Aemme fit

    Manuel Deucher, titolare della Aemme fit
    Manuel Deucher, titolare della Aemme fit

    Manuel Deucher gestisce Aemme fit insieme a sua moglie Martina dal 2012. Nelle sedi di Lützelflüh e Burgdorf offre alla clientela due moderni centri di allenamento. Dà lavoro a 65 collaboratori nei settori fitness, fisioterapia, cosmetica e wellness.

    www.aemmefit.ch